di Beppe Cucco
- 16 November 2020

Aprilia RSV4 2021, le prime foto spia

Alcune immagini ci mostrano la nuova Aprilia RSV4 2021. Avrà un look simile a quello della sorella minore RS 660, con linee più affilate e moderne, fari a LED dal disegno differente a alette aerodinamiche integrate nella carenatura. Nuovo anche il forcellone posteriore

1/22

Aprilia RSV4 2021 

Sembra che l’imminente entrata in vigore delle nuove norme antinquinamento Euro 5 porterà delle novità anche sulla supersportiva di Aprilia, la RSV4. Una versione camuffata della supersportiva di Noale è stata infatti pizzicata su strada durante i collaudi, e le foto pubblicate sui social network ci lasciano pensare che sia in dirittura d'arrivo una nuova versione della RSV4.

Stando alle immagini sembrerebbe che la nuova RSV4 2021 avrà un look più simile a quello della sorella minore RS 660, con linee più affilate e moderne (nella gallery trovate anche le foto del modello attuale, per un confronto), fari a LED dal disegno differente e le alette aerodinamiche integrate nella carenatura. Il telaio, doppia trave in alluminio, sembra praticamente invariato rispetto a quello attuale; cambia invece il forcellone, che abbandona la capriata superiore in favore di un rinforzo inferiore (che sul muletto è stato accuratamente nascosto da una copertura nera), soluzione questa derivata dal mondo delle corse. Nulla si sa, invece, sul motore, ma sicuramente il V4 a 65° di 999,6 cc verrà leggermente rivisto per rispettare la nuova e più stringente normativa antinquinamento Euro 5. Ci aspettiamo, però, che i dati di potenza e coppia non si discostino più di tanto da quelli della versione attuale: vale a dire 201 CV a 13.000 giri/min. e 115 Nm di coppia massima a 10.500 giri/min. Sempre che, per cercare di contrastare il calo di potenza verso il quale si va con l’Euro 5, Aprilia non decida di mettere anche sulla versione “standard” della RSV4 il motore di 1.100 cc della Factory, quello da 217 CV per intenderci.

Non ci resta che aspettare i prossimi giorni per saperne di più. Visto lo strumento appoggiato sul codino, che serve per i collaudi finali della moto, non dovrebbe mancare molto all’arrivo della nuova Aprilia RSV4.

1/22
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli