Nel 2017 torna un nome mitico: Aprilia RS 125!

Aprilia RS 125 2017: info, foto e scheda tecnica della piccola sportiva della Casa di Noale. Nata dalle corse e simbolo del DNA sportivo di Aprilia, la piccola racer di Noale festeggia a Intermot 2016 i propri 25 anni, riprendendo la mitica sigla "RS" e con un look da vera SBK

Un look da grande per una passione giovane

La nuova estetica di Aprilia RS 125 si ispira nelle forme e nei colori a quella della sorella maggiore, RSV4, e si caratterizza per un look aggressivo e originale, sottolineato dal triplo faro anteriore. La carena mette in bella mostra il telaio in alluminio, studiato per ridurre peso ed ingombri e regalare al veicolo agilità e maneggevolezza. La nuova versione di RS 125 è disponibile in due livree: Silver Speed e Black Speed. Entrambe votate alla sportività si caratterizzano anche per le grafiche segnate dalla grande “a” su campo rosso che è l’emblema delle Aprilia che competono sui campi di gara di tutto il mondo. Sul serbatoio le grafiche riprendono il tricolore italiano, a ricordare la provenienza di RS 125, unica tra le piccole sportive a essere progettata, sviluppata e costruita in Italia. L’ultima versione di Aprilia RS 125 vanta inoltre un capiente vano portaoggetti, capace di contenere un tablet da 6”. Inoltre è possibile montare la presa USB per ricaricare comodamente lo smartphone e ogni device compatibile.

Per conoscere le altre novità del Gruppo Piaggio potete cliccare qui.

Motore

Il cuore di Aprilia RS 125 è un monocilindrico 125 cc a doppio albero a camme in testa (DOHC), 4T 4 valvole a iniezione elettronica, raffreddato a liquido. Le vibrazioni sono ridotte al minimo da un contralbero di bilanciamento. Non manca l’omologazione Euro 4. Il MY 2017 di RS 125 è predisposto per l’installazione del Quick Shift, il sistema di cambio rapido collaudato da Aprilia. Come accade con la sorella maggiore RSV4 il sistema elettronico gestisce l’interruzione di coppia per il cambio di marcia inserita, del grado di apertura del gas e dei giri del motore permettendo al pilota di salire di marcia mantenendo aperto il gas senza utilizzare la frizione. Lo scarico, di chiara ispirazione racing, è integrato alla parte inferiore della carena. Una soluzione estetica che influenza il comportamento dinamico del veicolo, in virtù dell’accentramento delle masse.

Ergonomia e ciclistica

L’ergonomia generale di Aprilia RS 125 è pensata per la pista. La posizione di guida offerta da RS 125 è unica: i semi manubri in posizione avanzata e ribassata rispetto alle piastre di sterzo e le pedane arretrate assicurano, insieme al complesso sella-serbatoio, una posizione di guida da supersportiva. Realizzato sulla base dell’esperienza maturata in pista, il telaio perimetrale è composto da travi pressofuse in lega d’alluminio con nervature incrociate di rinforzo. È una struttura leggera, in grado di offrire un’elevata rigidità torsionale a garanzia delle migliori performance possibili su strada e tra i cordoli.

La forcella a steli rovesciati e la sospensione posteriore con mono ammortizzatore fissato al forcellone asimmetrico, assicurano prestazioni, sicurezza e comfort. Il design dei cerchi di RS 125 è a 6 razze sdoppiate: una configurazione ancora una volta debitrice all’esperienza delle corse, che assicura leggerezza e velocità di inserimento in curva. L’impianto frenante prevede sulla ruota anteriore una pinza radiale a quattro pistoncini, assistita da ABS Bosch monocanale, che agisce su un disco in acciaio da 300 mm di diametro. Al posteriore la pinza a singolo pistoncino morde un disco da 220 mm ed è dotata di ruota fonica per garantire la protezione anti roll-over. Il supporto targa e gli indicatori di direzione sono facilmente smontabili per l’uso in pista.

Strumentazione da gara

Il nuovo cruscotto mette a disposizione tutte le funzioni di una vera strumentazione racing: dal contagiri analogico, al display digitale multifunzione con comandi sul manubrio per tachimetro, trip master, tensione batteria, ora e cronometro con memoria di 20 giri, indicatore temperatura del circuito di raffreddamento e indicatore riserva carburante, spia OBD, spia guasto ABS. È disponibile inoltre, come accessorio, la centralina AMP che abilita l’interconnettività tra moto e smartphone.

Scheda tecnica

APRILIA RS 125 MY 2017
TIPO MOTORE monocilindrico, quattro tempi, iniezione elettronica, 4V raffreddato a liquido. Euro 4
DISTRIBUZIONE doppio albero a camme - DOHC (doble over head camshaft)
ALESAGGIO E CORSA 58 x 47 mm
CILINDRATA 124,2 cc
RAPP. COMPRESSIONE 12,5 ± 0,5:1
CENTRALINA ECU Magneti Marelli M3G ø 32mm
ACCENSIONE elettronica a scarica capacitiva CDI
AVVIAMENTO elettrico
GENERATORE 13v - 235w
LUBRIFICAZIONE a carter umido
CAMBIO a 6 rapporti. 1° 11/33 (0,33) 2° 15/30 (0,50) 3° 18/27 (0,67) 4° 20/24 (0,83) 5° 25/27 (0,92) 6° 23/22 (1,05)
TRASMISSIONE PRIMARIA ingranaggi: 69/29 (2,38)
TRASMISSIONE FINALE catena: 60/13 (4,61)
FRIZIONE dischi multipli, in bagno d'olio
TELAIO telaio perimetrale in alluminio
SOSPENSIONE ANTERIORE forcella upside down, ø 41 mm, escursione ruota 110 mm
SOSPENSIONE POSTERIORE forcellone asimmetrico, mono ammortizzatore, escursione ruota 120 mm
FRENI ant.: pinza radiale a 4 pistoncini, disco in acciaio inox ø 300 mm
  post.: a disco in acciaio inox ø 218 mm, pinza con singolo pistoncino ø 30 mm
CERCHI in lega leggera a 6 razze sdoppiate, con profilo di tenuta per pneumatici tubeless; ant.: 2.75 x 17"; post.: 3.50 x 17"
ABS BOSCH Monocanale
PNEUMATICI ant.: 100/80 - 17", post.: 130/70 - 17"
DIMENSIONI lunghezza max 1968 mm
larghezza max 760 mm
altezza max al cupolino 1.135 mm
altezza sella 820  mm
interasse 1.353 mm
CAPACITÀ SERBATOIO 14,5 litri (di cui riserva 3,5 litri)
OMOLOGAZIONE EURO 4

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA