04 agosto 2010

Video: test Aprilia RSV4 Stock. Il nostro Aliverti sulla moto con cui Ivan Goi domina il CIV

Federico Aliverti ha provato a Monza la RSV4 di Ivan Goi, dotata di traction control.

Video: test aprilia rsv4 stock. il nostro aliverti sulla moto con cui ivan goi domina il civ

 

Monza agosto 2010 – Il nostro Federico Aliverti ha provato al limite sui cordoli dell’autodromo di Monza l’Aprilia RSV4 Superstock, con cui il pilota Ivan Goi è in testa al Campionato Italiano Velocità. È equipaggiata con un’elettronica e ha modifiche della ciclistica che potrebbero svelare la prossima RSV4 TC di serie, futuro del mercato Aprilia. TC sta per Traction Control, il controllo elettronico di trazione, che è il punto forte di questa stock, su cui ha lavorato il Team Ecodem Racing, e sarà probabilmente introdotto sulla supersportiva di serie di Noale. Curva dopo curva, ha entusiasmato il nostro tester. Il controllo elettronico di trazione ha due modalità d’intervento, selezionabili agendo su due pulsanti posizionati sulla manopola destra: uno azzurro, che limita la potenza e si utilizza per la guida più tranquilla, e uno rosso, che si schiaccia per le andature più spedite, quando serve utilizzare la mappatura programmata per offrire un’erogazione in grado di sfruttare bene tutta la cavalleria. Ma le modifiche che anticipano la nuova Aprilia RSV4 TC, sulla superstock del Team Ecodem Racing,  non si limitano al controllo di trazione. Riguardano anche il cannotto di sterzo più “aperto”, il pivot del forcellone ribassato. Sembra pure che la Casa costruttrice, sul modello stradale, intenda introdurre l’ABS racing e spostare il motore in posizione centrale, anziché alta, per favorire il tiro catena.

 

Per sapere come va la “futura RSV4” in pista, come è fatta e cosa ne dicono nelle interviste pilota, tecnico elettronico e motorista, potete leggere l’approfondimento pubblicato su Motociclismo di agosto, in edicola.

 

Nella gallery potete vedere tutte le foto ingrandite dei dettagli che trovate spiegati nel servizio pubblicato sulla rivista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli