25 September 2008

Troy Corser prende il volo

È ufficiale, Troy Corser sarà il compagno di squadra di Ruben Xaus nel BMW Motorrad’s Team che debutterà l’anno prossimo nel Campionato del Mondo Superbike. L’australiano, campione del mondo SBK nel 1996 con Ducati e nel 2005 con Suzuki, lascerà la Yamaha a fine stagione.

Troy corser prende il volo




È ufficiale, Troy Corser sarà il compagno di squadra di Ruben Xaus nel BMW Motorrad’s Team che debutterà l’anno prossimo nel Campionato del Mondo Superbike. L’australiano, campione del mondo SBK nel 1996 con Ducati e nel 2005 con Suzuki, lascerà la Yamaha a fine stagione. Ha firmato un contratto biennale con la Casa di Monaco: avrà tempo di conoscere a fondo la nuovissima S 1000 RR. L’obiettivo della squadra BMW, ovviamente, è quello di essere competitivi fin da subito. Lo dice Peter Mueller (Vice Presidente Esecutivo dello Sviluppo e del Prodotto), convinto che l’estro del pilota spagnolo e il talento e l’esperienza dell’australiano siano una combinazione da “Dream Team”. Intanto, Troy (37 anni il prossimo 27 novembre), dichiara di voler essere il primo pilota della storia della SBK a vincere il titolo iridato con tre diverse Case.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA