Toscana - Versilia

Dalle 06.00 alle 18.00

L'alba


In Versilia viaggiano due universi paralleli. Quella dei bon vivant che passano da un locale all’altro senza tregua. E quella dei pescatori che, nelle stesse ore, escono in mare.


Sveglia alle 6 di mattina. Follia? Forse… oppure voglia di sviscerare l’anima più nascosta di una Versilia che si muove ininterrottamente 24 ore al giorno con stili di vita completamente diversi: quella degli amanti della vita notturna e quella dei pescatori.
Quindi ci siamo messi in sella al sorgere del sole per dare la caccia ai diversi stili di vita del versiliese DOC. All’alba il molo di Viareggio accoglie i pescherecci al rientro dalla notte in mare e si trasforma in piccolo ma verace mercato ittico.
Parcheggiata la moto (attenzione: i vigili non perdonano nemmeno a quest’ora!), due passi verso il faro sono l’ideale per risvegliare i muscoli; il massimo sarebbe indossare calzoncini corti e maglietta e unirsi ai versiliesi più sportivi in una corsa lungomare.
D'estate le nonne sono già in spiaggia la mattina presto: prima che arrivino le giovani valchirie della notte con costumi mozzafiato e forme da californiane, sono loro le prime a rafforzare la tintarella… che spirito ragazzi!

Il sole è alto



Il sole comincia a scaldare la luce e così si torna in sella per costeggiare il mare fino al Cinquale e raggiungere l’Aurelia.

In piazza del Municipio a Pietrasanta, ai piedi del Guerriero (a sinistra, statua donata da Botero nel 1992) c’è la deviazione per Capriglia: una bellissima strada panoramica sulla costa.
Da non perdere nel centro storico della città la Chiesa di S. Agostino e la Rocchetta Arrighina a fianco dell’unica porta rimasta delle vecchie cinta murarie.
Figli illustri di Pietrasanta sono il poeta Giosuè Carducci, nato nella vicina Valdicastello, e Padre Eugenio Barsanti, inventore del motore a scoppio insieme al lucchese Felice Matteucci.
Da non perdere Camaiore e il Monte Pedona: altra bella terrazza in quota sulla Versilia. Ultima distrazione al fresco: il bellissimo lago di Massaciuccoli (Oasi LIPU aperta tutto l’anno).

Bella la vita



Torniamo a Viareggio che il sole è già alto. La città si è svegliata e con lei il traffico


Alcuni viareggini vanno al lavoro… anche se per loro lavorare è anche fare il bagnino o il gestore di stabilimenti balneari e quindi stare comunque al mare.
Le casalinghe nel frattempo sono passate dalle trattative del porto a quelle del mercato, tanto per non perdere l’allenamento.
A noi non resta che concederci un po’ di tintarella per prepararsi alla notte della Versilia.
D’estate durante la pausa pranzo, il viareggino DOC, sciama in spiaggia dritto dall’ufficio in cravatta e con l’asciugamano sotto braccio… il tempo a disposizione è limitato: due secondi ed è gia in infradito e costume pronto a prendere il sole.
È quasi ora di cena e ne approfittiamo per spostarci a Forte dei Marmi a godere il tramonto sul pontile. Per chi avrà seminato durante il giorno, magari imbroccando una bella surfista, la serata si preannuncia interessante.
Intanto i pescherecci si preparano a tornare in mare aperto mentre la gente della notte abbandona le discoteche e va in cerca di forni, pasticcerie e bar per la prima colazione del viveur.

Aperitivi&Disco



Si va da locali mitici degli Anni 60, come La Capannina, ad altri meno noti ma altrettanto alla moda. Eccone un breve elenco. Occhio anche ai VIP: qui sono di casa

Aperitivi


Non c’è serata che inizi senza aperitivo! È una legge non scritta: dalle 21 in poi strade e piazze vengono letteralmente prese d’assalto per il pre-discoteca. Prezzo medio 5/10 euro.
Forte: Almarosa Art Music and Bar, via Morin 89.
Costes
, viale Roma. Lido di Camaiore: Bar Café Amadeus, viale Colombo 35. Viareggio: Uz Bar, via San Francesco; Café Shelley, piazza Shelley 14.

Discoteche


Nel panorama volubile delle discoteche soltanto alcune hanno resistito negli anni, mantenendo la propria identità e diventando bandiere della Versilia by Night.
Seven Apples
: viale Roma 108.
Le Focette di Marina di Pietrasanta
(serate particolari: martedì/domenica), ingresso con consumazione 15/25 euro, www.sevenapples.it. Locale storico della movida versiliese frequentato da molti VIP tra cui calciatori, attori e stilisti di moda. Elegante e raffinato, di giorno si trasforma in Peninsula, tel. 0584-21333, peninsula@sevenapples.it; stabilimento balneare con piscina e ristorante sul mare. Menù alla carta 20 euro (bevande escluse).
Capannina di Franceschi
: viale della Repubblica, Forte dei Marmi, tel. 0584-80169, www.lacapanninadifranceschi.it.
Twiga Club
: lungomare Marina di Pietrasanta, tel. 0584-21518/267114, www.twigaclub.it. Ostras: Viale Roma 123, lungomare Marina di Pietrasanta, info@ostras.it, www.ostras.it.  

Bloc Notes



COME ARRIVARE E INFO UTILI


Viareggio si raggiunge in autostrada percorrendo la A12 sia da Nord che da Sud. Provenendo da est si può scegliere se arrivare alla fine della A11 (Firenze-Mare) e uscire a Torre del Lago oppure deviare per Genova sulla bretella autostradale e uscire a Versilia. APT Versilia, piazza Mazzini (Palazzo delle Muse), Viareggio; tel. 0584-48881.
Punti informazione: viale Carducci 10, Viareggio; Piazza Dante, Viareggio. Paspartu: quindicinale gratuito di informazioni sul tempo libero, tel. 0584-433477.

DOVE DORMIRE



- Agriturismo Le Ginestre, via Sarzanese 1238, Massarosa (LU); tel. 0584-937281, www.bedandbreakfastleginestre.it. Gestione familiare, accogliente. Camera 80/90 euro.
- Hotel Caesar, viale Colombo 325, Lido di Camaiore (LU); tel. 0584-617841, www.caesarhotel.it. Singola 120 euro, doppia 195 (supplemento colazione 15 euro). Ristorante 32 euro (bevande escluse). Elegante, con piscina e centro benessere.

DOVE MANGIARE


- Osteria Enoteca Giordano Bruno, Darsena di Viareggio (LU), tel. 0584-392201 (solo a cena). Terrazza vista mare, buona cantina, cucina ricercata. Costo medio 40 euro (bevande escluse).
- Ristorante Lo Studio, piazza del Municipio, Pietrasanta (LU), tel. 0584-793930. Atmosfera singolare: siete mai stati serviti al tavolo da un pagliaccio su monoruota? Costo medio 30 euro.

DA NON PERDERE


La Versiliana: 800 metri quadrati
di parco rivivono ogni estate la memoria degli incontri con i suoi amici letterati voluti da Gabriele d’Annunzio, che proprio qui si intratteneva e discuteva insieme a loro di poesia e altre imprese. La Versiliana resta punto di riferimento per dibattiti e scambi culturali che contribuiscono ad arricchire l’immagine eclettica della Versilia.
A luglio e agosto è possibile assistere e partecipare agli appuntamenti pomeridiani del Caffè (tel. 0584-265766) e del Teatro (info@laversilianafestival.it, biglietteria aperta 10-13 e 16.30-23, tel. 0584-265757/58).

TEMPI E MODI


Qualsiasi tipo di moto o maxi-scooter che permetta di raggiungere il luogo in autostrada, anche se poi minori sono la cilindrata e le dimensioni del mezzo e meglio ci si muoverà nel traffico locale. Tempo di permanenza consigliato 3/4 giorni per dedicarsi sia alle curve che alla spiaggia.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA