Test Honda CBF 600 S 2008

Poche modifiche alla forma ma tante e consistenti alla sostanza: la Honda CBF600S mantiene le forme “amichevoli” di media agile e compatta ma si rinnova totalmente nella ciclistica e nel motore. Il telaio è il raffinato monotrave in alluminio già apprezzato sull’ultima versione della Hornet, più leggero di 8 kg rispetto al precedente in acciaio; la forcella è ora regolabile nel precarico delle molle e il forcellone, allungato di 46 mm, promette maggiore stabilità soprattutto a pieno carico.

Test honda cbf 600 s 2008


I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA