SBK Donington 2022: domina Razgatlioglu, cade Bautista in Gara 1. Ecco classifiche e risultati

A Donington Park domina Toprak Razgatlioglu, che fa sue tutte le gare del weekend registrando per la prima volta nella sua carriera il tris di vittorie. In Gara 1 cade Alvaro Bautista e interrompe così la catena dei 12 podi consecutivi, mentre Rea guadagna punti preziosi in ottica campionato. Ecco il riassunto delle tre gare, i risultati e la classifica campionato

1/9

1 di 5

Weekend di gare per la Superbike che è scesa in pista in terra britannica fra i cordoli del Donington Park Circuit per il quinto appuntamento stagionale, dove i piloti si sono sfidati fra i difficili sali scendi del tracciato, che ha visto il pilota turco Toprak Razgatlioglu conquistare in sella alla Yamaha del team ufficiale la vittoria in Gara 1 e in Superpole.

La prima gara del weekend, disputatasi sabato 16 luglio ha visto Razgatlioglu sfruttare al meglio il buono spunto avuto in partenza per prendere il comando della gara approfittando anche della bagarre tra Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e il compagno di squadra Alex Lowes nelle prime fasi di gara.

Rea, dovendo rimontare dalla quinta casella, è riuscito a risalire e piazzarsi in seconda posizione, trovandosi per la prima volta alle spalle di Bautista al settimo giro della gara, superandolo poi all'ottavo. Lo spagnolo in sella alla Ducati ha poi superato di nuovo Rea al 12° giro, alla curva 9, ma la risposta è arrivata alla curva 12 del 14° giro. Due tornate più tardi, però, Bautista è scivolato alla stessa curva incassando un pesante zero che va ad interrompere la catena dei 12 podi consecutivi.

Razgatlioglu taglia per primo il traguardo, con ben 6,3 secondi di vantaggio sul Jonathan Rea, il secondo classificato, seguito da Sam Lowes che chiude al terzo posto. Toprak mette in tasca così la vittoria numero 20 nella sua carriera e il 64° podio nel WorldSBK, mentre per Yamaha è la vittoria numero 97. Rea centra il suo 226° podio e il 500° per Kawasaki nel WorldSBK.

1/9

Come di consuetudine la domenica del weekend di gare si apre con la Tissot Superpole Race, che vede uno straordinario Toprak Razgatlioglu replicare il successo ottenuto in Gara 1. Con lui sul podio Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team).

Al semaforo verde Razgatlioglu scatta bene e si porta al comando alla prima curva e restando in testa per l'intera gara, in cui è inseguito da Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK). Come in Gara 1 anche la lotta per il terzo posto vede protagonisti Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team) e Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK). Quest'ultimo supera Redding alla chicane tra le curve 9-10, poi lotta prosegue con l’inglese alla curva 11 e 12 prima della risposta di Redding in curva 1. Nel corso dell’ultimo giro Lowes viene sorpassato alla curva 9 dal leader della classifica Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) che termina così in quarta posizione.

1/9

Weekend da sogno per Toprak Razgatlioglu, che completa l'opera facendo sua anche Gara 2 e guadagnando per la prima volta nella sua carriera la tripletta in un solo fine settimana.

L'ultima gara del weekend inglese ha dato alla luce una lotta serrata fra il campione in carica Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) e il nordirlandese Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) con sorpassi "botta e risposta" che hanno visto poi trionfare lo spagnolo in sella alla rossa di Borgo Panigale e portarsi a fine gara in seconda posizione.

Razgatlioglu è invece rimasto al comando nonostante negli ultimi giri abbia dovuto fare i conti con il calo delle gomme, ma nononstante questo è riuscito comunque a mantenere un buon margine su Bautista e tagliare per primo il traguardo. Terzo Jonathan Rea, seguito da Michael Ruben Rinaldi, il migliore in pista degli Italiani.

Prossimo appuntamento fra due settimane, per il GP della Repubblica Ceca. Nelle pagine di seguito trovate i risultati delle tre gare e la classifica campionato.

1/21

I primi sei classificati di Gara 1 del WorldSBK, risultati completi qui:

  • 1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK)
  • 2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +6.397
  • 3. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +9.449
  • 4. Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team) +11.515
  • 5. Axel Bassani (Motocorsa Racing) +12.820
  • 6. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +14.482

Giro veloce: Jonathan Rea (Kawasaki) 1’27.263

Questi sono i primi nove alla fine della Tissot Superpole Race, per la classifica completa clicca qui:

1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK)

2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK +1.089

3. Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team) +3.889

4. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +4.970

5. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +5.244

6. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +6.282

7. Iker Lecuona (Team HRC) +8.665

8. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +10.445

9. Loris Baz (Bonovo Action BMW) +10.802

Giro veloce: Toprak Razgatlioglu (Yamaha), 1’26.767, nuovo giro record

Questi sono i primi sei alla fine di Gara 2 del WorldSBK, per la classifica completa clicca qui:

  • 1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK)
  • 2. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +1.102
  • 3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +2.615
  • 4. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +5.067
  • 5. Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team) +8.256
  • 6. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +10.114

Ecco i primi sei della classifica campionato SBK 2022, per l'elenco completo clicca qui

  • 1 Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 246 punti
  • 2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 229
  • 3. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 203
  • 4. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 124
  • 5. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) 119
  • 6. Iker Lecuona (Team HRC) 116

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA