SBK 2015: Gara1 a Laguna Seca è di Davies (Ducati). Sykes 2°, Rea 3°

Sul circuito californiano, Chaz Davies trionfa con la Ducati Panigale e sale al 3° posto in classifica generale. In gara lo seguono le due Kawasaki ufficiali. Sykes (2°) tiene testa a Rea, che si deve accontentare della terza posizione (peggior risultato del 2015). Il nostro Davide Giugliano è 4°. Poca gloria per gli altri italiani: solo Vizziello al traguardo (15°), Baiocco e Canepa non fanno nemmeno un giro

Sbk 2015: gara1 a laguna seca è di davies (ducati). sykes 2°, rea 3°

Partenza: Davies scatta bene, anche Rea arriva a fionda e si prende la seconda posizione.

Giro 1/25: Giugliano perde qualche posizione. Rea commette un piccolo errore e viene sorpassato da Sykes. Torres passa Rea al Cavatappi ma Rea non ci sta e ribatte alla Rainey.

Giro 2/25: Haslam è 8° alle spalle di Guintoli. Davies è sempre davanti con 5 decimi di vantaggio. Best lap di Davies: 1’23”973.

Giro 3/25: Giugliano sta pressando Torres.

Giro 4/25: Giugliano sta facendo l’impossibile per provare a passare Torres. Davies continua a spingere forte e mette un secondo tra sé e le due Kawasaki. Davies si migliora: 1’23”805, l’unico pilota sotto l’1’24.

Giro 5/25: Haslam infila Guintoli e guadagna la sesta posizione. Canepa si ritira per problemi meccanici.

Giro 6/25: Giugliano è sempre vicinissimo a Torres, che sembra stia fecendo un po’ da tappo all’italiano.

Giro 7-9/25: Classifica provvisoria: Davies, Sykes, Rea, Torres, Giugliano, Haslam, Guintoli, Lowes, Van Der Mark.

Giro 10/25: Le due Kawasaki hanno recuperato un paio di decimi a Davies, mentre Torres e Giugliano sono staccati di ben 4 secondi.

Giro 11/25: Rea prova la staccata alla prima curva: il n°65 sembra averne di più.

Giro 12/25: Il vantaggio di Davies si è ridotto a 1,5 secondi. Rea si fa vedere ancora da Sykes.

Giro 13-14/25: Giugliano si infila al Cavatappi e sorpassa Torres.

Giro 15/25: Giugliano ha già preso un secondo su Torres, mentre Rea continua a stare sotto a Sykes. Rea ci prova ma Sykes chiude la porta.

Giro 16/25: Davies approfitta della bagarre tra le Kawasaki e scappa a 2,7 secondi.

Giro 17/25: Sorpassare a Laguna Seca è molto difficile, ma Rea ci sta provando in tutti i modi.

Giro 18/25: Sykes stacca fortissimo, ma Rea preferisce fare con calma.

Giro 19/25: Sykes inizia a fare qualche sbavatura in più e Rea ci prova! In uscita Sykes ha la meglio e torna 2°.

Giro 20-21/25: Scivola Haslam: il pilota è okay e torna in pista.

Giro 22/25: Rea entra deciso alla prima curva ma ancora gira largo ed è costretto a lasciare la posizione a Sykes.

Giro 23/25: Davies è lontanissimo: + 3,8 secondi.

Giro 24/25: Rea mette ancora il muso di fianco alla moto di Sykes.

ULTIMO GIRO: Davies sempre al comando, dietro è lotta in Casa Kawasaki. Si avvicina l’ultima staccata… Rea preferisce non rischiare e rimane dietro. Davies vince davanti a Sykes e Rea.

 

Dopo una splendida pole position, l’inglese della Ducati conquista la seconda vittoria del 2015. Alle sue spalle, le due Kawasaki se le sono date di santa ragione: Sykes (2°) si è dovuto difendere dagli attacchi di Rea che alla fine si deve accontantare del 3° posto (il peggior risultato di stagione!). Bravo il nostro Davide Giugliano, 4°. Peccato, invece, per Canepa, Baiocco e Badovini, tutti fuori gara. Unico italiano aal traguardo, oltre a Giugliano, Gianluca Vizziello, 15°. Tra le Case, bella soddisfazione per la MV Agusta: Camier porta la F4 in top 10 con un sorpasso all'ultimo giro su De Puniet.

A Laguna Seca corre solo la Superbike, tra qualche ora Gara2 (qui gli orari TV).

 

Mondiale superbike 2015, laguna seca – classifica gara1

Pos

Pilota

Moto

Distacchi

Miglior giro

1

DAVIES Chaz

Ducati Panigale R

 

1'23.739

2

SYKES Tom

Kawasaki ZX-10R

+1.798

1'24.010

3

REA Jonathan

Kawasaki ZX-10R

+2.107

1'23.852

4

GIUGLIANO Davide

Ducati Panigale R

+15.954

1'24.358

5

TORRES Jordi

Aprilia RSV4 RF

+19.661

1'24.458

6

LOWES Alex

Suzuki GSX-R1000

+24.431

1'24.547

7

GUINTOLI Sylvain

Honda CBR1000RR SP

+26.971

1'24.745

8

VD MARK Michael

Honda CBR1000RR SP

+35.428

1'25.266

9

MERCADO Leandro

Ducati Panigale R

+41.261

1'25.415

10

CAMIER Leon

MV Agusta F4 RR

+44.383

1'25.529

11

DE PUNIET Randy

Suzuki GSX-R1000

+52.748

1'25.728

12

RAMOS Román

Kawasaki ZX-10R

+54.906

1'25.403

13

HASLAM Leon

Aprilia RSV4 RF

+78.150

1'24.497

14

PONSSON Christophe

Kawasaki ZX-10R

+80.220

1'26.924

15

SALOM David

Kawasaki ZX-10R

 

1'25.565

16

VIZZIELLO Gianluca

Kawasaki ZX-10R

1 LAP

1'27.420

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA