Superbike 2014: si torna in Sudafrica

Il calendario provvisorio della prossima stagione include anche una tappa in Sudafrica. La data è il 19 Ottobre, mentre la location dovrebbe essere il Phakisa Freeway, circuito che per alcuni anni ha ospitato il Motomondiale (ricordate la mitica sfida Rossi-Biaggi del 2004?)

Superbike 2014: si torna in sudafrica

È dal 2010 che il Sudafrica non ospita una gara del mondiale Superbike, che ha corso per diversi anni sul circuito di Kyalami, uscito poi dal calendario nelle ultime stagioni. Sembra, però, che l’anno prossimo (qui il calendario) la SBK tornerà in Sudafrica. La data, ancora provvisoria, è il weekend del 19 ottobre 2014, quando le gare accenderanno la passione tra gli appassionati sulle tribune di Phakisa Freeway, il circuito situato nella zona del Free State e, forse, meglio noto come “Welkom” (qui trovate alcune foto aeree). Dal 1999 al 2004 la pista ha ospitato anche il GP del Sudafrica, una delle tappe del Motomondiale. Chi non ricorda, ad esempio, la mitica prima gara del mondiale MotoGP 2004, quando Max Biaggi (cliente "di lusso" Honda) e Valentino Rossi (primo anno in Yamaha) diedero vita ad un duello memorabile concluso solo all'ultimo giro con la vittoria del pesarese? Nella gallery alcune foto.

Qui sotto, i commenti degli organizzatori, intanto che aspettiamo l’ispezione della FIM per l’omologazione del circuito.

 

Anthony Lauter of GAS Sports, Event Organiser

Abbiamo firmato un pre-accordo con Dorna, società promotrice del Mondiale Superbike, e si arriverà alla chiusura del contratto, sulla base di determinate condizioni. Dobbiamo ancora assicurarci le necessarie coperture finanziarie richieste da Dorna e, inoltre, il Phakisa Freeway dovrà superare l'ispezione della FIM. Siamo fiduciosi che riusciremo ad avere tutti i requisiti. Numerosi piloti sudafricani di spicco saranno al via del round, che includerà anche il Mondiale Supersport.

 

Adrian Scholtz, CEO e Operations presso Motorsport South Africa

MSA è lieta di apprendere la notizia di un possibile ritorno del Sudafrica nel Campionato Mondiale FIM Superbike si congratula con il promotore GAS Sports per il lavoro svolto finora. E' passato qualche anno dall'ultima apparizione della competizione in territorio sudafricano e sono sicuro che questo evento farà bene al motorsport nazionale.

 

Javier Alonso, WSBK Executive Director

Siamo contenti di tornare in Sudafrica  ed al Phakisa Freeway, dove abbiamo lavorato molto bene in passato. Siamo quindi fiduciosi che potrà essere un evento di successo, soprattutto alla luce della grande passione per il motociclismo presente in Sudafrica. Abbiamo in programma una visita al Circuito nei prossimi giorni, insieme ai rappresentanti della FIM, per portare avanti il processo di omologazione, le questioni contrattuali e le procedure di preparazione dell'evento.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA