Rievocazione Storica del Circuito di Monte Mario: il 25/5 a Roma

La manifestazione con sede a Castel Sant’Angelo, giunta all’undicesima edizione, è un’occasione per il pubblico di ammirare moto d’epoca che, normalmente, sarebbero chiuse nei garage dei collezionisti. Ma la Rievocazione è anche una gara di regolarità, che prenderà il via alle 9 e terminerà alle 13

Rievocazione storica del circuito di monte mario: il 25/5 a roma

Si terrà domenica 25 maggio nella Capitale, presso Castel Sant’Angelo, la Rievocazione Storica del Circuito di Monte Mario, vecchio tracciato cittadino sul quale si sfidavano i centauri già negli anni ’20 del secolo scorso. A partire dal mattino, moto d’epoca in esposizione e Gara di Regolarità. Vediamo in dettaglio.

 

IL PERCORSO

La manifestazione, che gode de patrocinio di Comune, Provincia e Regione, si svolge sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana. La gara di regolarità, che si svolge a bassa velocità nel rispetto del Codice della Strada, è aperta a tutti i piloti in possesso della tessera FMI. Sono ammesse a partecipare tutte le moto, di qualunque marca, costruite fino al 31 dicembre 1993 ed in regola con il Codice della Strada.

Alle 8,00 partiranno iscrizioni ed operazioni preliminari, mentre alle 9,00 sarà dato il via per il giro di ricognizione. Una volta terminato quest’ultimo si darà il via alla prova di Regolarità e, intorno alle ore 13,00, ci sarà la premiazione finale.

Il circuito, che sarà effettuato da ogni singola moto due volte con partenze intervallate comunicate dagli organizzatori, si articolerà per le vie di Prati sul seguente percorso: Piazza Adriana - Via Crescenzio - Piazza del Risorgimento - Viale dei Bastioni di Michelangelo - Via Leone IV – Largo Trionfale – Via Trionfale – Via dei Cavalieri di Vittorio Veneto - Via Falcone e Borsellino - Piazzale Clodio - Viale Giuseppe Mazzini - Piazza Monte Grappa - Lungotevere dell'Armi - Lungotevere Michelangelo - Lungotevere dei Mellini - Lungotevere Prati - Via Triboniano - Piazza Adriana.

Polizia Municipale, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e Polizia Penitenziaria sono stati invitati ad aprire il corteo con i loro mezzi storici.

 

La quota di iscrizione alla prova di regolarità è di 15 euro e comprende la colazione, un ricordo della manifestazione ed il premio per i vincitori. Per partecipare alla prova è necessario comunicare la propria adesione a Moto Guzzi Roma all’indirizzo info@guzziclubroma.it o al numero 347 3477545

 

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA