di Giorgio Sala
08 September 2018

Missile rosso a Misano: giro record e pole di Lorenzo!

Pole position e record al Misano World Circuit: Jorge Lorenzo è l'uomo da battere. Strepitoso Miller in seconda piazza, mentre Yamaha torna a sorridere con Viñales. Dovizioso precede un Marquez a terra nel finale, Rossi e Petrucci in Top 10
1/28 MotoGP 2018, Misano: Dovizioso
Jorge Lorenzo con la Ducati batte… Jorge Lorenzo con la Yamaha. Il maiorchino stacca un nuovo record della pista di Misano in sella alla Ducati Desmosedici GP18: 1’31”629, un crono migliore di circa due decimi rispetto al suo vecchio record siglato nel 2016 con la M1. Era da 5 anni che Lorenzo non centrava due pole position di fila. Alle spalle del Pentacampeon troviamo un tanto inaspettato quanto eccezionale Jack Miller, che porta la Desmosedici GP17 a 287 millesimi dalla pole position. Maverick Viñales, con il 3° posto, riporta la Yamaha numero 25 al parco chiuso, che non si vedeva dal GP d’Italia. Un buon risultato per la Casa di Iwata, che proprio ieri ha confermato Jonas Folger come tester MotoGP a partire dal 2019.

Apre la seconda fila Andrea Dovizioso, segue un Marc Marquez (5°) troppo impreciso. A 5 minuti dalla fine della Q2 il Cabroncito cade, ed in soli due minuti ritorna ai box e risale in sella alla seconda moto. Purtroppo nel suo ultimo giro valido salva la sua RC213V da un’altra caduta, ma ad averne la peggio è il suo tempo; Cal Crutchlow completa la seconda fila. L’idolo di casa Valentino Rossi è 7° davanti al ternano Danilo Petrucci (8°) e al francese Johann Zarco (9°). Top 10 per Alex Rins con la Suzuki, 11° e 12° tempo rispettivamente per Pedrosa e Morbidelli, entrambi risaliti (in quest’ordine) dalla Q1.
Dani Pedrosa

Mondiale MotoGP 2018, Misano: risultati qualifiche

Pos. Pilota Nazione Team Moto Giro veloce Distacco (1°/precedente)
1 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 1'31”629
2 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 1'31”916 0”287 / 0”287
3 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1'31”950 0”321 / 0”034
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 1'32”003 0”374 / 0”053
5 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 1'32”016 0”387 / 0”013
6 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 1'32”025 0”396 / 0”009
7 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1'32”028 0”399 / 0”003
8 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati 1'32”136 0”507 / 0”108
9 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'32”250 0”621 / 0”114
10 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1'32”338 0”709 / 0”088
11 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 1'32”369 0”740 / 0”031
12 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda - -
13 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1'32”566* 0”177 / 0”112
14 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 1'32”624* 0”235 / 0”058
15 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 1'32”792* 0”403 / 0”168
16 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'33”084* 0”695 / 0”292
17 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 1'33”085* 0”696 / 0”001
18 Stefan BRADL GER HRC Honda Team Honda 1'33”361* 0”972 / 0”276
19 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 1'33”437* 1”048 / 0”076
20 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1'33”502* 1”113 / 0”065
21 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'33”572* 1”183 / 0”070
22 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati 1'33”705* 1”316 / 0”133
23 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda 1'33”755* 1”366 / 0”050
24 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati 1'33”812* 1”423 / 0”057
25 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'34”080* 1”691 / 0”268
26 Christophe PONSSON FRA Reale Avintia Racing Ducati 1'37”180* 4”791 / 3”100
*= tempi siglati in Q1, gap rispetto al best lap di Dani Pedrosa (1'32”389)
Jack Miller

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA