19 September 2008

Piaggio annucia il contratto biennale con Biaggi, che sarà il pilota dell'Aprilia RSV4 in SBK nel 2009

Dice Leo Francesco Mercanti, direttore Sviluppo Prodotto e Attività Sportive del Gruppo Piaggio: “Max è un pilota che ha scritto importantissimi capitoli della storia sportiva di Aprilia: con lui sono arrivati i primi grandi successi, le stagioni del predominio Aprilia, che hanno consentito a questo giovane marchio di entrare nell'Olimpo del motociclismo sportivo".

Piaggio annucia il contratto biennale con biaggi, che sarà il pilota dell'aprilia rsv4 in sbk nel 2009




Campagnano (ROMA) 19 settembre 2008
– Il matrimonio tanto atteso è stato celebrato: Max Biaggi (37 anni) correrà con l’Aprilia nella prossima stagione del Mondiale Superbike. L’imperatore romano ha firmato l’accordo nel tardo pomeriggio di giovedì 18. Il contratto prevede un ingaggio da un milione di euro (oltre ad una serie di altri benfit) che legherà Biaggi alla Casa di Noale per i prossimi due anni. La notizia è stata resa ufficiale dall'ufficio stampa della Piaggio. Sabato 20 Aprilia presenterà all’Hotel Hilton di Roma la sua nuova quattro cilindri a V con la quale il Corsaro debutterà nel 2009. Biaggi iniziò la sua carriera proprio in Aprilia nel 1991 e con lo stesso Marchio conquistò quattro titoli iridati consecutivi, dal 1994 al 1997, vincendo 24 Gran Premi. Max è stato anche l’unico pilota, assieme a Jarno Saarinen a vincere all’esordio in Classe 500, nel 1998 e a ripetersi in Superbike vincendo al debutto in Qatar con la Suzuki. Con buona probabilità a preparare la moto di Biaggi sarà il suo vecchio capomeccanico Gianni Sandi. Aprila non sembrerebbe invece disposta a portarsi in casa Marino Laghi ,il fisioterapista che segue da sempre Max Biaggi. Il compagno di squadra di Biaggi dovrebbe essere Alex Hoffmann, che sino ad oggi è stato il collaudatore dell’Aprilia, sostenuto negli ultimi tempi da Roerto Rolfo.

Leo Francesco Mercanti, direttore Sviluppo Prodotto e Attività Sportive del Gruppo Piaggio ha così commentato la firma del contratto: “Biaggi era il nostro primo obiettivo, sono felice per questo suo grande ritorno. Max è un pilota che ha scritto importantissimi capitoli della storia sportiva di Aprilia: con lui sono arrivati i primi grandi successi, le stagioni del predominio Aprilia, che hanno consentito a questo giovane marchio di entrare nell'Olimpo del motociclismo sportivo. Oggi, con Biaggi e la Aprilia RSV4 inizia una nuova sfida. Siamo convinti che, con lui, metteremo a frutto tutta la nostra passione, la competenza, la voglia di vincere”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA