Peugeot Django 2014: ritorno agli anni 50

Il nuovo scooter dalle linee vintage della Casa francese sarà disponibile in quattro diverse motorizzazioni. Inoltre Peugoet offre ai propri clienti la possibilità di creare e crearsi il "Django perfetto" attraverso un configuratore online

Peugeot django 2014: ritorno agli anni 50

Le novità dal Salone della Moto continuano: ora è venuto il momento di Pegueot che ha esposto ai flash delle fotocamere il già annunciato Django. Il nuovo scooter della Casa francese riprende le linee degli storici S55 e S57 e offre quattro diverse motorizzazioni: 50 cc (2 e 4 tempi), 125 cc (4 tempi) e 150 cc (4 tempi).

 

STILE ANNI 50

Il Peugeot Django 2014 si distingue per il disegno della carrozzeria allungato e i piccoli cerchi da 12”. La pedana piatta dello stesso colore dell’intero mezzo richiama lo stile vintage, così come i parafanghi posteriori tondeggianti e lo scarico basso e dritto. Non mancano gli accorgimenti tecnici moderni: la fanaleria completamente a LED è ben inserita nel contesto e il cruscotto analogico stile anni 50 è affiancato da un pratico schermo LCD che ci fornisce semplici ma essenziali informazioni (chilometri totali, orologio, temperatura esterna e livello della benzina). Il Django offre anche una presa di corrente da 12V (situata nel vano portaoggetti) e il sottosella riesce ad ospitare un casco jet.

 

SICUREZZA E PERSONALIZZAZIONE

L’ultimo arrivo della Casa francese monta di serie, nelle motorizzazioni 125 e 150, il sistema di frenata combinata (Syncro Braking Control, SBC), che ripartisce la forza frenante su entrambe le ruote per garantire maggior sicurezza e stabilità in caso di arresto di emergenza o di percorrenza su strade con scarsa aderenza.

Inoltre Peugeot permette ai propri clienti di creare uno scooter su misura attraverso quattro diversi allestimenti (Allure, Sport, Evasion e Heritage) e il Django ID: un configuratore online che permette di personalizzare e creare il proprio Django.

 

Continuate a seguirci e aggiornatevi sulle novità del Salone della Moto 2013 cliccando qui.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA