di Paola Verani - 29 April 2014

Partecipa al nostro gioco-viaggio “Fammi Strada”

Alessandro, un lettore e fan della nostra community di viaggiatori, il primo giugno partirà dalla redazione di Motociclismo per un giro d'Italia molto particolare, in cui percorso e km sono ignoti. Perché? Perché sarete voi a indicarglieli, a dirgli che strada fare, quali luoghi visitare. Si accettano compagni di viaggio e ospitalità
  • Salva
  • Condividi
  • 1/28 Alessandro con Paola Verani e Mario Ciaccia per il saluto ufficiale

    Partecipa al nostro gioco-viaggio “fammi strada”

    Si fa presto a dire community! È un termine che va di moda e ha a che fare con l'onda anomala dei social network in cui tutto è oggetto di condivisione. È senz'altro una realtà potente che ha cambiato le nostre abitudini. La pagina Facebook “Motociclismo All Travellers” ne è un esempio: ogni giorno è frequentata da tanti viaggiatori, che postano foto e commenti, partecipano e provocano discussioni... Sì tutto molto bello, che ci rende orgogliosi. Ma cosa succederebbe se mettessimo alla prova questa comunità: se le chiedessimo di prendersi cura di un suo fan, un globetrotter che volesse affidarsi al “gruppo” per decidere la strada da percorrere?  

     

     L'IDEA

    Ero in Turchia e, un giorno, un motociclista austriaco mi chiese consigli per il suo viaggio in Sicilia: beh, mi vergogno a dirlo, ma non ero mai stato nell’isola, per cui non fui in grado di dargli indicazioni! Cosi, ho deciso di accantonare il mio progetto di “Giro del mondo”, in favore di uno “Giro d’Italia”! Troppe persone si lanciano ad esplorare il globo senza conoscere la propria terra!”. Così è nato il progetto “Fammi Strada” di Alessandro Altomonte, 28 anni, di Roma, lettore della nostra rivista, fan della nostra community e, naturalmente, motociclista, che ha deciso di affidarsi ad altri motociclisti per conoscere meglio il suo Paese. “Fammi Strada” è prima di tutto  un viaggio da condividere e Alessandro ha voluto farlo con noi o, meglio, con Voi che ci seguite e che diventerete i suoi sherpa.

     

    VOI SIETE LA SUA GUIDA

    L’idea è quella di partire senza un itinerario prestabilito mettendosi completamente nelle vostre mani: sarete voi che dovrete suggerirgli angoli sconosciuti della vostra città o regione, personaggi da conoscere, strade da percorrere, offrendogli magari ospitalità (basta un divano!) o compagnia (scortarlo con la vostra moto!). Come? Potete seguire la sua avventura sulla nostra pagina Facebook Motociclismo All Travellers. Sulla rivista, poi, ogni mese, vi aggiorneremo sul percorso fatto. Chi volesse altri resoconti settimanali, infine, potrà fare riferimento ai canali di Alessandro: la pagina Facebook di Ridesoul e il suo blog www.ridesoul.net. La partenza è prevista per il primo giugno dalla redazione di Motociclismo, l’arrivo a Capo Passero (Sicilia), in mezzo, tutta la strada che vorrete. Alessandro ha già ricevuto i primi inviti e spunti (nella gallery qualche esempio), con i quali può già cominciare a elaborare un tracciato che, comunque, rimane sempre aperto. Sotto, trovate le poche “regole” cui dovrà attenersi Alessandro ma anche voi, se vorrete essergli d’aiuto e contribuire a dare vita al suo giro d’Italia in moto.

     

    COME PARTECIPARE

    Nella sezione eventi e nei tab della pagina Facebook “Motociclismo All Travellers”, troverete il link alla mappa interattiva. A partire dal 1° maggio, potrete indicare facilmente fino a tre luoghi interessanti da visitare come anche la vostra disponibilità ad ospitare Alessandro

    • Una volta collegati alla mappa interattiva, potrete vedere le ultime segnalazioni nell'elenco e sulla mappa: queste ultime sono divise tra luoghi da visitare e proposte di ospitalità, a seconda del colore del marker.
    • Selezionando un marker, otterrete ulteriori dettagli scritti dagli utenti in merito a quella località.
    • Per effettuare una nuova segnalazione (massimo tre per ogni email registrata) basta selezionare il bottone “aggiungi una segnalazione...”
    • Compilate i campi del modulo, tenendo presente che Google Maps può molto, ma non tutto. È possibile che alcuni luoghi non abbiano un vero e proprio indirizzo oppure che quello da voi inserito non venga correttamente interpretato. Ricordatevi comunque di essere quanto più precisi possibile scrivendo indirizzo, numero civico ed il comune. Diciture come "Passo dello Stelvio" o "Scavi di Pompei", oppure la semplice indicazione del nome di una città o di un paese vanno ugualmente bene.
    • Selezionando “ok” vedrete una mappa con la posizione interpretata da Google Maps. Se non è corretta, potete spostare il puntatore e confermare la posizione tramite il tasto apposito
    • Fatto! La vostra segnalazione apparirà sulla mappa e nell'elenco!

     

    CARTA DI IDENTITÀ DEL VIAGGIO

    • Durata della sosta per regione: 1 settimana
    • Km per tappa: 250/300 (1.800 -2.100 km a regione circa)
    • Durata del viaggio: imprecisato, dipende dalla capacità con cui saprete motivarlo.
    • Ospitalità in famiglia: un piatto di minestra e un divano per la notte sono ben accetti. Sappiate, comunque, che Alessandro farà soste di una sola notte, massimo due.
    • Spunti per l’itinerario: argomentate sempre i motivi della vostra scelta: opteremo per quella più suggestiva (evitategli, se possibile, il traffico delle città e le autostrade).
    • Compagni di viaggio: potrete accompagnare Alessandro con la vostra moto. Qualora abbiate più di un giorno a disposizione comunicatelo per tempo, cosi da poter chiedere a chi lo ospita se ha un letto in più per voi.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news
    Le ultime prove

    Comparativa SuperEnduro: il film della sfida svela la vincitrice

    Comparativa SuperEnduro: il film della sfida svela la vincitrice

    10 August 2018

    SWM Aces of Spades, l'abito inganna

    SWM Aces of Spades, l'abito inganna

    12 July 2018

    Aprilia RSV4 Factory Works: sulle ali della velocità

    Aprilia RSV4 Factory Works: sulle ali della velocità

    24 July 2018

    Honda Forza 125 e Forza 300, agili e raffinati

    Honda Forza 125 e Forza 300, agili e raffinati

    19 July 2018

    Comparativa MaxiEnduro in Australia: il film della sfida

    Comparativa MaxiEnduro in Australia: il film della sfida

    27 June 2018

    Long Test Kawasaki Versys 650 GT: SOS motore

    Long Test Kawasaki Versys 650 GT: SOS motore

    28 June 2018

    Honda PCX 125 2018: il nostro test

    Honda PCX 125 2018: il nostro test

    07 July 2018

    Husqvarna Svartpilen 401: dritta al cuore

    Husqvarna Svartpilen 401: dritta al cuore

    25 June 2018

    Comparativa SuperEnduro 2018: un pregio e un difetto di ogni moto

    Comparativa SuperEnduro 2018: un pregio e un difetto di ogni moto

    05 July 2018

    Quattro enduro si sfidano sulla Via Lattea

    Quattro enduro si sfidano sulla Via Lattea

    02 July 2018

    Yamaha YZ450F 2018: com'è umana, lei

    Yamaha YZ450F 2018: com'è umana, lei

    20 February 2018

    Long Test: i primi 6.000 km con la Versys 650

    Long Test: i primi 6.000 km con la Versys 650

    28 June 2018

    Ultime tag "MotoGP"