Mondiale SBK 2016, Magny-Cours: Orari programmazione TV

Orari TV della Superbike in Francia: i protagonisti di SBK, SSP e STK 1000 approdano a Never Magny-Cours, penultimo appuntamento europeo della stagione. Sofuoglu e Mercado possono matematicamente vincere il campionato, mentre Rea può metterci una grossa ipoteca. Guardate in diretta le gare su Mediaset ed Eurosport e non dimenticatevi di FantaMOTOCICLISMO! 

ORARI TV

SABATO 1 OTTOBRE 2016

​Mediaset (Italia2/Italia1 HD)
8,40 Superbike – Prove Libere 3 (diretta Italia2)
9,15 Supersport – Prove Libere 3 (diretta Italia2)
10,15 Superbike – Qualifiche Superpole (SP1 10,30; SP2 10,55; diretta Italia2)
11,30 Supersport – Qualifiche (SP1 11,30; SP2 11,55; diretta Italia2) 
12,30 Superbike – Gara 1 (partenza 13,00; diretta Italia2) 
12,40 Superbike – Gara 1 (partenza 13,00; diretta Italia1 HD)
14,15 STK1000 – Qualifiche (diretta Italia2)

Eurosport
10,20 Superbike – Qualifiche Superpole (diretta Eurosport 1)
13,00 Superbike – Gara 1 (diretta Eurosport 2)

DOMENICA 2 OTTOBRE 2016

​Mediaset (Italia2/Italia1 HD)
8,55 Supersport – Warm Up (inizio 9,00; diretta Italia2)
9,25 Superbike – Warm Up (diretta Italia2)
9,50 STK1000 – Warm Up (diretta Italia2)
11,10 Supersport – Gara (inizio 11,20; diretta Italia2)
12,40 Superbike Gara 2 (partenza ore 13,00; Italia1)
13,00 Superbike – Gara 2 (diretta Italia2)
14,20 STK1000 – Gara (diretta Italia2)

Eurosport
7,00 Superbike – Gara 1 (differita Eurosport 1)
8,00 Superbike – Gara 1 (differita Eurosport 2)
10,00 Superbike – Superpole (differita Eurosport 1) 
10,20 Superbike – Gara 1 (differita Eurosport 1)
11,20 Supersport – Gara (diretta Eurosport 1)
12,20 Superbike – Gara 1 (differita Eurosport 1) 
13,00 Superbike – Gara 2 (diretta Eurosport 1)
14,15 Superstock – Gara (differita Eurosport 2)
17,40 Superbike – Gara 1 (differita Eurosport 1) 
18,20 Superbike – Gara 2 (differita Eurosport 1)
20,40 Superbike – Gara 1 (differita Eurosport 2)
21,20 Superbike – Gara 2 (differita Eurosport 2)

SBK: round importantissimo per Rea e le sorti del Campionato

Jonathan Rea è sempre più leader di classifica: con una prestazione da dimenticare in Gara 1 al Lausitzring, in Gara 2 il nordirlandese ha allungato sul diretto inseguitore, Tom Sykes (trovate i link alle classifiche nel paragrafo in fondo all'articolo). Con solo 3 gare prima della fine (ovvero 6 round e 150 punti da assegnare) e un vantaggio di 47 punti sull'inglese, Jonathan Rea non può chiudere matematicamente il campionato ma può, altresì, mettere una grossa ipoteca sul secondo titolo Mondiale di fila. 

Se la Ducati privata del Team Barni ha raggiunto il podio in Gara 2, le Ducati ufficiali di Chaz Davies e Davide Giugliano non convincono sul bagnato ma dettano il passo sul'asciutto, tanto che il pilota gallese si è aggiudicato Gara 1 in Germania. In Yamaha, invece, Sylvain Guintoli vuole ben figurare questo fine settimana davanti al proprio pubblico, in occasione del GP di Francia a Magny-Cours; problemi invece per il suo compagno di squadra Alex Lowes, che durante le prove libere del GP di Aragona del Motomondiale si è infortunato e non ha potuto correre al fianco di Pol Espargaro. 

Per quanto riguarda il mercato piloti, l'ultimo nome che ha fatto notizia è quello di Lorenzo Savadori che affiancherà Eugene Laverty nel 2017 con il Team Milwaukee Aprilia. Restano dunque senza sella Josh Brookes e Karel Abraham che, secondo alcune voci di paddock, potrebbe rientrare nel circus della MotoGP con il Team Aspar, ma questo è ancora tutto da vedere. Stessa situazione per Davide Giugliano, che sembra ancora in alto mare. 

Pronti per il ritorno del Mondiale Superbike? Ora sta a voi decidere il pronostico e azzeccare le prime 5 posizioni di Gara 1 e Gara 2 col nostro FANTAMOTOCICLISMO: chi avrà totalizzato più punti a fine stagione, diventerà tester di Motociclismo per un giorno! SCOPRITE QUI IL REGOLAMENTO!

CLICCATE QUI PER PARTECIPARE.

SSP: Sofuoglu è a un passo dal 5° titolo Mondiale

Nella classe Supersport invece Kenan Sofuoglu è sempre più dominatore: dopo la vittoria al Lausitzring, il pilota turco potrebbe matematicamente portarsi a casa la quinta vittoria nel Campionato del Mondo delle supersportive 600. Con 53 punti di vantaggio sul compagno di squadra Randy Krummenacher, il pilota numero 1 può chiudere i conti se vince e lo svizzero dovesse terminare con uno 0. Ancora in partita PJ Jacobsen che, però, ha un ritardo più elevato (62 punti) su Sofuoglu 

STK: Mercado cerca l'allungo definitivo su De Rosa

La lotta per il titolo è serratissima: questo penultimo appuntamento della Coppa FIM Superstock 1000 (l'ultimo sarà a Jerez) potrebbe già decretare il vincitore della stagione 2016. Con un monologo di Tati Mercado al Lausitzring, il pilota argentino ha portato a 14 punti il proprio margine su Raffaele De Rosa, diretto rivale del pilota ufficiale Ducati. Con appena 50 punti da assegnare, sarà importante per De Rosa e Mercado commettere meno errori possibili e concludere sul podio. 

Ricordiamo che dal prossimo anno la Coppa FIM Superstock 1000 sarà sostituita dalla European Superstock 1000

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA