06 February 2014

Nuovi pneumatici cross Dunlop MX32 e MX52

Dunlop MX32 è uno pneumatico sviluppato per terreni medio-morbidi, mentre MX52 è pensato per terreni medio-duri. Entrambi sono nati dall’esperienza accumulata nel Campionato del Mondo Motocross con i piloti Evgeny Bobryshev e Gautier Paulin

Nuovi pneumatici cross dunlop mx32 e mx52

Arrivano da Dunlop due nuovi pneumatici dedicati al motocross, sviluppati con i migliori team dei campionati AMA (Supercross e National) e nel Campionato del Mondo FIM grazie alla collaborazione con i team ufficiali Honda e Kawasaki. Dunlop è tornata a partecipare alle gare internazionali di motocross nel 2011 e da allora ha lavorato in stretta collaborazione con i piloti Evgeny Bobryshev e Gautier Paulin allo sviluppo di due nuovi pneumatici. A raccogliere le reazioni dei piloti a fine gara e trasferire i vari feedback al team di Ricerca & Sviluppo di Dunlop ci ha pensato Eddy Seel, ex pilota di gran premi di motocross e campione di Supermoto.

 

DALLA MX1 AL PUBBLICO

Per Sanjey Khanna, Direttore Dunlop Moto, il test sui campi di gara è fondamentale: "La filosofia di Dunlop è quella di sviluppare prodotti per il motocross testandoli nelle condizioni più impegnative possibili: niente di meglio, dunque, delle gare dei campionati FIM e AMA.  Sappiamo che i piloti si fidano di Eddy Seel e della sua esperienza e, proprio grazie a ciò, lui stesso riesce a capire le loro necessità. È un circolo virtuoso in quanto questo scambio di informazioni ci permette di migliorare costantemente i nostri prodotti e creare pneumatici vincenti. Cosi facendo i consumatori possono usufruire dei prodotti testati in gara e sentirsi dei veri professionisti”.

 

DUNLOP MX32

Dunlop Geomax MX32 (clicca qui per le misure disponibili) è uno pneumatico sviluppato per terreni medio-morbidi e presenta notevoli miglioramenti per grip, precisione di guida, trazione e durevolezza. Le caratteristiche principali sono:

  • La nuova tecnologia Progressive Corner Block Technology (PCBT, brevetto Dunlop) aumenta la flessibilità dei tasselli grazie a un’innovativa doppia lama, permettendo una miglior gestione della trazione
  • Tecnologia brevettata Multiple Block Distribution (MBD) per il pneumatico posteriore; l’inclinazione variabile dei tasselli combinata a un numero inferiore di tasselli al centro, migliora la sensazione di contatto con il terreno
  • La tecnologia Carcass Tension Control System (CTCS) controlla la distribuzione dello stress della struttura del pneumatico, ottimizzando la tensione tra le diverse aree e permettendo una linearità di guida più omogenea e controllata
  • Il disegno direzionale dello pneumatico anteriore migliora le prestazioni in frenata e la stabilità in curva

 

DUNLOP MX52

Il nuovo Dunlop Geomax MX52 (clicca qui per le misure disponibili) invece è pensato per terreni medio-duri, garantisce migliori prestazioni a 360°, con particolare attenzione a grip, trazione e precisione di guida. Il suo predecessore Dunlop MX51 ha conquistato con Kiara Fontanesi il Campionato di Motocross Femminile FIM. Con il nuovo MX52 Dunlop ha migliorato gli aspetti prestazionali, come precisione di guida e trazione, mantenendo inalterate le caratteristiche di durata e costanza di rendimento. Le caratteristiche principali sono:

  • Tecnologia PCBT per migliorare trazione e aderenza in curva
  • Miglior controllo del posteriore, maggiore stabilità e trazione oltre a una minore usura su terreni duri grazie ai tasselli centrali sfalsati
  • La particolare distribuzione dei tasselli permette una migliore maneggevolezza, leggerezza e stabilità in curva, mentre il disegno dei tasselli a struttura direzionale contribuisce a ottimizzare le prestazioni in frenata e la stabilità in curva
  • I nuovi tasselli laterali migliorano le prestazioni in curva e massimizzano la trazione su terreni duri (MX52 posteriore)
  • Precisione e la stabilità della linea di guida garantite dalla tecnologia CTCS

 

VECCHIA VOLPE

Eddy Seel, Coordinatore Dunlop MX Race, figura di collegamento tra i piloti e il team R&S Dunlop: "Nel campionato mondiale di motocross FIM, i nostri piloti hanno ottenuto ottimi risultati e ciò significa che si tratta di pneumatici vincenti. Quando siamo tornati ai vertici nel motocross abbiamo cominciato con una gamma di pneumatici più ampia, che abbiamo poi ridotto, siamo stati in grado di fornire pneumatici ad ampio spettro su cui i piloti sapevano di poter fare affidamento. Ho potuto raccogliere le reazioni dei piloti alla fine di ogni gara e valutare le prestazioni, la durevolezza e i vari feedback da poter poi passare al team di Ricerca & Sviluppo di Dunlop. Stare a stretto contatto con i piloti è stato fondamentale per poter essere in grado di rispondere alle loro esigenze in maniera rapida ed è proprio grazie a ciò che adesso abbiamo in commercio prodotti così efficienti e completi”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA