SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Nel 2009 la MotoGP in Ungheria, sul nuovo circuito Balatonring

Carmelo Ezpeleta della Dorna, società titolare dei diritti del Motomondiale, ha incontrato a Budapest i vertici della FIM, per proporre l’aggiunta di una gara al calendario del campionato 2009. Se la tappa dovesse essere confermata, sarà quella del Gran Premio d’Ungheria e si svolgerà sul nuovo circuito Balatonring, di cui è stata annunciata la costruzione durante l’incontro. SEGUE...

Nel 2009 la motogp in ungheria, sul nuovo circuito balatonring


Budapest (UNGHERIA) 23 luglio 2008 – Si è concluso nei locali dell’Hotel Kempinski l’incontro fra Carmelo Ezpeleta, presidente della Dorna, la società che gestisce il Motomondiale, e i dirigenti della Federazione Motociclistica Internazionale (FIM), organizzato per valutare la possibilità di introdurre nel calendario del Motomondiale una gara da disputarsi in territorio ungherese. Il circuito indicato sarebbe quello di Balatonring. Alla riunione erano presenti il ministro dell'economia ungherese Bajnai Gordon, il Dr. Rona Ivan della società Magyar Turizmus Zrt. e il presidente di Sedesa Construction, Vicente Cotino, al fianco di Gabor Talmacsi e del suo team manager Jorge Martinez Aspar. Sedesa Construction si occuperà della costruzione del nuovo circuito ungherese, mentre la Magyar Turizmus Zrt. controllerà il 30% della Balatonring Zrt. (la società che gestirà l’impianto) in accordo con la Worldwide Circuit Management S.L. (WCM) di Spagna che ne deterrà il 70%. Il campione iridato della 125, Gabor Talmacsi (Aprilia ufficiale Team Aspar), sarà il “padrino” della kermesse motociclistica ungherese.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA