25 July 2008

Negli Stati Uniti il Los Angeles Calendar Motorcycle Weekend

A Long Beach, in California, sul lungomare della Pacific Coast, si è svolto il raduno Los Angeles Calendar Motorcycle Weekend, un evento dedicato al mondo delle custom e delle special, in occasione del quale sono state esposte davanti alla spiaggia più di 10.000 moto, con il contorno di musica, spettacoli e concorsi che hanno fatto rombare i motori. La gallery SEGUE…

L'evento







Long Beach (STATI UNITI) 25 luglio 2008
EVENTO Nell’area del Queen Mary Event Park si è svolta la diciassettesima edizione del Los Angeles Calendar Motorcycle Weekend, una due giorni all’insegna delle due ruote, in cui sono state esposte più di 10.000 moto sul lungomare che costeggia l’Oceano Pacifico.

PRESENZE
Al Los Angeles Calendar Motorcycle Weekend hanno partecipato i più famosi preparatori di moto di tutto il mondo, che concorrevano in dieci classi per cercare di vincere i 10.000 dollari e un buono d’acquisto per ricambi del valore di 3.000 dollari messi in pallio per la migliore moto del concorso, o, in alternativa, uno dei molti premi assegnati in base a varie categorie, votate da una giuria di esperti. Il totale del montepremi superava gli 86.000 dollari. C’erano anche i vincitori delle passate edizioni: Greg Westbury (2007), Shinya Kimura (2004), oltre a famosissimi designers di custom, come Ron Simms e Todd Silicato.

VINCITORE
Il primo classificato è stato Jim Giuffra, della AFTCustom (www.aftcustom.com ), con la sua “Er Hed”, una maxi custom spinta da un propulsore Yamaha XVS, alimentato da un carburatore Mikuni HSR. L’altro grande vincitore è stato il giapponese Kenji Nagal della Kens Factory (www.kens-factory.com ), che ha partecipato con il suo Velvet Hand, vincendo il premio patrocinato dalla rivista americana Iron Works.

ESPOSIZIONE
Per l’occasione Long Beach ha ospitato numerosi concerti ed eventi che hanno animato la camminata ed i locali davanti alla spiaggia. Harley-Davidson ha esposto la nuova V-Rod Muscle. Inoltre si è svolto il concorso S&S Cycle World Championship Dyno Shoot Out, in cui vinceva il possessore della moto che dava la maggior potenza sul banco prova. Al lancio ha partecipato anche una Suzuki Hayabusa Turbo, con oltre 500 CV di potenza.

Il video di presentazione



I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA