SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

MotoGP – Prove libere 2 Laguna Seca: Stoner è un fulmine, Hayden lo insegue, Rossi è terzo

Stoner con la Ducati Desmosedici GP8 è stato il più veloce al termine della seconda sessione libere della MotoGP al Laguna Seca Mazda Raceway facendo segnare il tempo “mostruoso” di 1’21”826, molto più veloce del record della pista. L’australiano lo scorso anno girava in 1’22”542 SEGUE…

Cronaca


Laguna Seca (U.S.A) 18 luglio 2008 – Sul circuito californiano Casey Stoner, in sella alla Ducati Desmosedici GP8, è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere cronometrate, con 1'21”826. Nicky Hayden, davvero uno specialista di Laguna Seca e del cavatappi, la curva più famosa della pista californiana, ha fatto registrare il secondo tempo con 1’22”634. Valentino Rossi ha il terzo miglior crono con 1’22”679. Il Dottore segnato il suo miglior tempo nella mattina ed è soddisfatto, perché è superiore di un solo decimo al record in gara, fatto da Stoner nel 2007: 1’22”542. Probabilmente il team di Rossi sta lavorando sul passo da gara più che sulle qualifiche.

SODDISFAZIONE
Dice Valentino Rossi: “Siamo partiti abbastanza bene questa mattina, siamo stati veloci sin dall’inizio. Abbiamo utilizzato il nostro assetto di base che qui sembra funzionare bene: avrei potuto essere ancora più veloce, ma nell’ultima sessione di prova il grip non era perfetto per cui ho rallentato. Dopo il primo turno ero abbastanza contento, ma siamo ancora alla ricerca della giusta configurazione per questo circuito. Abbiamo un buon potenziale, c’è ancora un po’ di lavoro da fare sulle sospensioni, ma le gomme Bridgestone vanno bene, e ciò è incoraggiante. Credo di poter migliorare domani, in modo da ridurre il gap da Stoner”.

SORPRESE
Ha meravigliato tutti Alex de Angelis (Honda Gresini), fermando i cronometri a 1’22”808 e quarto nella classifica delle libere. È un buon risultato se si considera che il sanmarinese, come tutti i piloti che arrivano dalla 250, non aveva mai corso a Laguna Seca. È in quinta posizione Chris Vermeulen con la Suzuki GSV-R. Sesto Nakano (Honda Gresini), Chiudono le prime dieci posizioni Colin Edwards (Yamaha Tech3), Andrea Dovizioso (JiR Scot Team), Toni Elias (Team Alice) e Loris Capirossi (Rizla Suzuki), mentre Dani Pedrosa (quindicesimo) ha fatto progressi rispetto al suo miglior tempo della prima sessione di qualifiche. Sono state sorprendenti anche le Bridgestone che si sono rivelate superiori alle Michelin.

DELUSIONE
Continuano i problemi con per Marco Melandri con la Ducati Desmosedici. L’italiano è solo dodicesimo, con 1’23”317, staccato di 1”491 da Casy Stoner.

Tempi

Pos. Num. Rider Nation Team Motorcycle Lap time
1 1 Casey STONER AUS Ducati Team Ducati 1'21.826
2 69 Nicky HAYDEN USA Repsol Honda Team Honda 1'22.634
3 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team Yamaha 1'22.769
4 15 Alex DE ANGELIS RSM San Carlo Honda Gresini Honda 1'22.808
5 7 Chris VERMEULEN AUS Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 1'22.847
6 56 Shinya NAKANO JPN San Carlo Honda Gresini Honda 1'22.924
7 5 Colin EDWARDS USA Tech 3 Yamaha Yamaha 1'23.077
8 4 Andrea DOVIZIOSO ITA JiR Team Scot MotoGP Honda 1'23.097
9 24 Toni ELIAS SPA Alice Team Ducati 1'23.114
10 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 1'23.185
11 11 Ben SPIES USA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 1'23.244
12 33 Marco MELANDRI ITA Ducati Team Ducati 1'23.317
13 48 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 1'23.415
14 50 Sylvain GUINTOLI FRA Alice Team Ducati 1'23.495
15 2 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 1'23.707
16 52 James TOSELAND GBR Tech 3 Yamaha Yamaha 1'23.943
17 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 1'23.955
18 12 Jamie HACKING USA Kawasaki Racing Team Kawasaki 1'24.371
19 13 Anthony WEST AUS Kawasaki Racing Team Kawasaki 1'24.483



I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA