MotoGP: dal 2013 si correrà anche in Texas

Oltre a Laguna Seca, si correrà anche ad Austin (Texas) con la terza tappa negli Stati Uniti. L’impianto sarà pronto a metà 2012 e ospiterà anche la Formula 1

Motogp: dal 2013 si correrà anche in texas

MotoGP, Moto2 e Moto3 correranno ad Austin in Texas dal 2013. Un accordo decennale porterà il Motomondiale sul nuovo Circuit of the Americas di Austin e fra le stesse curve correrà anche la Formula 1 con il Gran Premio degli Stati Uniti.

 

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, S.L. ha dichiarato: "Siamo molto felici di poter aggiungere il Circuit of the Americas al calendario MotoGP. È un onore poter ampliare il nostro Campionato con il circuito del Texas, paese che ha una storia ricca di grandi piloti. Abbiamo mantenuto un rapporto meraviglioso e speciale con Kevin (Schwantz) per 20 anni, discutendo spesso del sogno comune di aumentare la popolarità della MotoGP negli Stati Uniti elevando così ancora di più il nostro profilo, già per altro affermato in tutto il mondo. Ora, con quello che Tavo Hellmund (Managing Partner di Full ThrottleProductions) sta facendo ad Austin, ci siamo resi conto della possibilità di cominciare questa nuova avventura insieme. L'accordo decennale è un segno della nostra fiducia e dell'impegno per il futuro successo della MotoGP ad Austin".

 

La costruzione del nuovo impianto procede bene e la conclusione dei lavori è prevista per la metà del 2012, in tempo per il primo Grand Prix americano di Formula 1.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA