di Giorgio Sala - 23 settembre 2018

Aragon incandescente: Marquez vince, poi Dovi e Iannone

Lorenzo fa un highside alla prima curva del primo giro, Marc Marquez porta a casa la sesta vittoria stagionale in MotoGP mettendosi alle spalle un agguerritissimo Dovizioso. Sul podio del GP d'Aragona c'è la Suzuki di Iannone, Rossi in Top 10
1/24 MotoGP 2018, Aragon: Marc Marquez - Honda

Marc Marquez è al settimo cielo, e ad un passo dal settimo titolo Mondiale. Il Campione del Mondo in carica vince per la quinta volta in carriera al MotorLand Aragon, successo che gli permette di incrementare a +72 punti il suo vantaggio su Dovizioso. Una vittoria però, non facile per lo spagnolo. La gara inizia letteralmente col botto: Jorge Lorenzo va largo alla prima curva, apre il gas troppo presto e sulla parte di pista sporca. Il risultato è un highside, per il quale Lorenzo si procura una lussazione dell’alluce destro. Nel mentre, Dovizioso si porta al comando e ci rimane per la maggior parte della gara. Verso la fine, Marquez inizia a farsi sempre più vicino, per poi ingaggiare con il Dovi una bellissima lotta per la testa della corsa. Questo permette alle Suzuki di Iannone e Rins di avvicinarsi ai due contendenti alla vittoria. Al giro 19 un contatto tra Marquez e Dovizioso permette a Iannone di infilarsi tra la Honda #93 e la Ducati #04, tuttavia il suo passo nel finale non è tale da impensierire gli avversari.

Dunque, sesta vittoria stagionale per Marquez, sesto podio stagionale per Dovizioso, e terzo podio dell’anno per Iannone che ritrova il parco chiuso dopo 8 appuntamenti “a secco”. Con il 4° posto, Rins eguaglia il risultato di Misano, ed il Team Suzuki Ecstar festeggia: si tratta del miglior risultato di squadra dell’anno. In sordina Dani Pedrosa, il quale centra la Top 5 per la terza volta in questo 2018. Al parco chiuso c’è l’Aprilia di Aleix Espargaro, che con il 6° posto eguaglia il miglior risultato mai ottenuto dalla Casa di Noale in MotoGP: il catalano 41 è la sorpresa di giornata! Danilo Petrucci senza lode e senza infamia, chiude 7° davanti a Valentino Rossi che partiva dalla 18esima casella. 9° Jack Miller, dietro c’è Maverick Viñales che conferma ancora una volta che con la M1 riesce ad avere un buon ritmo solo quando il serbatoio inizia ad alleggerirsi: ad inizio gara Top Gun occupava il 15° posto. Tra i rookies spicca Franco Morbidelli in 11a piazza. Da segnalare che Jordi Torres, alla sua prima gara in MotoGP in qualità di sostituto di Tito Rabat, ha terminato dietro al suo compagno di squadra Simeon (19°) con un distacco di appena mezzo secondo.

Aleix Espargaro

MotoGP 2018, Aragon: risultati gara

Pos. Pilota Nazione Team Moto Distacco
1 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 41'55”949
2 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati +0”648
3 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +1”259
4 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +2”638
5 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda +5”274
6 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +9”396
7 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati +14”285
8 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha +15”199
9 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati +16”375
10 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha +22”457
11 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda +27”025
12 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda +27”957
13 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM +28”821
14 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha +32”345
15 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati +37”639
16 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +39”585
17 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda +40”763
18 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha +56”296
19 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati +58”981
20 Jordi TORRES SPA Reale Avintia Racing Ducati +59”513
DNF Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 19 Giri
DNF Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 22 Giri
DNF Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 0 Giro

Andrea Dovizioso

MotoGP 2018: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 246
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 174
3 Valentino ROSSI Yamaha ITA 159
4 Jorge LORENZO Ducati SPA 130
5 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 130
6 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 119
7 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 119
8 Johann ZARCO Yamaha FRA 112
9 Andrea IANNONE Suzuki ITA 108
10 Alex RINS Suzuki SPA 92
11 Dani PEDROSA Honda SPA 87
12 Jack MILLER Ducati AUS 68
13 Alvaro BAUTISTA Ducati SPA 64
14 Tito RABAT Ducati SPA 35
15 Pol ESPARGARO KTM SPA 32
16 Franco MORBIDELLI Honda ITA 31
17 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 29
18 Hafizh SYAHRIN Yamaha MAL 24
19 Bradley SMITH KTM GBR 18
20 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 18
21 Scott REDDING Aprilia GBR 12
22 Mika KALLIO KTM FIN 6
23 Karel ABRAHAM Ducati CZE 5
24 Michele PIRRO Ducati ITA 1

Andrea Iannone
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie di sport