Spettacolare MotoGP a Motegi: Zarco in pole, 2° Petrux!

MotoGP 2017, Motegi: risultati qualifiche, classifica e griglia di partenza GP del Giappone. Un finale al cardiopalma: Johann Zarco centra la seconda pole dell'anno, segue un eccellente Petrucci. Aleix Espargaro porta l'Aprilia ad un passo dalla prima fila, completata da Marquez
Johann Zarco

MotoGP 2017, Motegi: risultati qualifiche

Pos. Pilota Nazione Moto Giro Veloce Distacco (dal 1°/ dal precedente)
1 Johann ZARCO FRA Yamaha 1'53”469
2 Danilo PETRUCCI ITA Ducati 1'53”787 0”318 / 0”318
3 Marc MARQUEZ SPA Honda 1'53”903 0”434 / 0”116
4 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia 1'53”947 0”478 / 0”044
5 Jorge LORENZO SPA Ducati 1'54”235 0”766 / 0”288
6 Dani PEDROSA SPA Honda 1'54”342 0”873 / 0”107
7 Bradley SMITH GBR KTM 1'54”872 1”403 / 0”530
8 Pol ESPARGARO SPA KTM 1'54”906 1”437 / 0”034
9 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati 1'55”064 1”595 / 0”158
10 Alex RINS SPA Suzuki 1'55”483 2”014 / 0”419
11 Andrea IANNONE ITA Suzuki 1'55”617 2”148 / 0”134
12 Valentino ROSSI ITA Yamaha 1'57”786 4”317 / 2”169
13 Loris BAZ FRA Ducati 1'55”862* 0”604 / 0”018
14 Maverick VIÑALES SPA Yamaha 1'55”916* 0”658 / 0”054
15 Cal CRUTCHLOW GBR Honda 1'55”952* 0”694 / 0”036
16 Alvaro BAUTISTA SPA Ducati 1'56”292* 1”034 / 0”340
17 Hector BARBERA SPA Ducati 1'56”668* 1”410 / 0”376
18 Sam LOWES GBR Aprilia 1'56”771* 1”513 / 0”103
19 Tito RABAT SPA Honda 1'56”903* 1”645 / 0”132
20 Karel ABRAHAM CZE Ducati 1'57”144* 1”886 / 0”241
21 Hiroshi AOYAMA JPN Honda 1'57”157* 1”899 / 0”013
22 Scott REDDING GBR Ducati 1'57”787* 2”529 / 0”630
23 Katsuyuki NAKASUGA JPN Yamaha 1'57”861* 2”603 / 0”074
24 Kohta NOZANE JPN Yamaha 2'01”730* 6”472 / 3”869
*=tempi siglati in Q1, gap rispetto al best lap di Pol Espargaro (1’55”258)

KTM mette a segno il colpaccio in Q1

Pol Espargaro
I piloti della MotoGP che prendono parte alla Q1 trovano un tracciato umido ma in procinto di asciugarsi: tra i partecipanti troviamo ben 3 piloti giapponesi (Nohzane, Nakasuga e Aoyama). Le posizioni id testa vengono prese d’assalto, poi a pochi minuti dal termine sono le KTM di Pol Espargaro e Bradley Smith a dominare la scena. Cal Crutchlow ci prova in tutti i modi a portarsi al 2° posto, tuttavia un errore all’ultimo giro permette il colpaccio al Team di Mattighofen: Pol Espargaro e Bradley Smith passano al turno successivo. Out Viñales, che domani partirà 14° alle spalle di Loris Baz (13°) e davanti a Cal Crutchlow (15°). Seguono Bautista, Barbera, Lowes, Rabat, Abraham, Aoyama, Redding, Nakasuga e Nohzane per le posizioni fino alla 24a.

Due "privati" alla conquista della Q2

Danilo Petrucci e Marc Marquez
Rossi, Marquez, i fratelli Espargaro, Lorenzo, Rossi, Zarco, Iannone, Petrucci, Pedrosa, Rins e Smith si contendono la pole position del GP del Giappone. Valentino Rossi azzarda delle gomme slick nonostante il tracciato non sia ancora asciutto al 100%. Nel mentre Marc Marquez è perfetto: dopo appena 2 giri veloci stacca un 1’53”903 che gli permette di ipotecare la pole position con oltre 1 secondo e mezzo di distacco dal 2°, Danilo Petrucci. Negli ultimi minuti la seconda piazza viene occupata prima da Andrea Dovizioso e poi da un velocissimo Pol Espargaro.

Nel finale la prima fila viene presa letteralmente d’assalto: Johann Zarco estrae dal cappello un incredibile tempo di 1’53”469 che gli vale la seconda pole della stagione. Sotto la bandiera a scacchi un ottimo Danilo Petrucci si posiziona 2°: è la prima volta che, in stagione, si vedono due moto private davanti a tutti. C’è da precisare che, tuttavia, la Ducati del Petrux è la GP 2017 di Dovizioso e Lorenzo. Completa la prima fila un Marc Marquez favorito per la vittoria di domani. Apre la seconda fila un eccezionale Aleix Espargaro (4°), che porta l’Aprilia RS-GP ad un soffio dalla prima fila; tuttavia il catalano può reputarsi soddisfatto della miglior performance in qualifica siglata dalla Casa di Noale. 5° e 6° posto per gli spagnoli Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa. Le due KTM sono rispettivamente 7a (Pol Espargaro) e 8a (Bradley Smith), completano la Top 10 Andrea Dovizioso (9°) ed Alex Rins (10°). Concludono con l’11° ed il 12° tempo Andrea Iannone e Valentino Rossi.

Cliccate qui per gli orari TV e ricordatevi del nostro FantaMOTOCICLISMO! Scoprite qui il regolamento, se invece siete già esperti, passate direttamente al gioco: cliccate qui sotto e buona fortuna!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA