di Alberto Pasi - 13 ottobre 2014

Motociclismo d’Epoca di novembre 2014 arriva in edicola

Approfondimento e copertina per la RV 125, la moto che ha fatto voltare pagina alla Gilera nel 1983. Ma si parla anche di una eccezionale 4 cilindri francese anni ’20, di una tedesca dell’est anni ’50, di Fantic Motor Caballero, di Ossa trial anni ’70… Per gli eventi: Ospedaletti, Goodwood, Nürburgring

Motociclismo d’epoca di novembre 2014 arriva in edicola

La copertina è dedicata alla RV 125, una moto che riporta al ruolo di protagonista la Gilera in un segmento particolarmente combattuto. Disegnata con gusto da Paolo Martin monta un evoluto due tempi con raffreddamento a liquido, ammissione lamellare e contralbero di bilanciamento, il cui progetto porta la firma di Lucio Masut. Per le sue qualità e prestazioni la RV “sconvolge” il mondo delle 125 dei primi anni Ottanta che da allora conoscerà una lunga stagione di grande vitalità e competitività.

 

CHICCHE DALLA FRANCIA E DALLA GERMANIA (DELL’EST)

Sempre in tema di produzione, sono ampiamente trattate altre due moto decisamente insolite, poco note, ma di notevole interesse. La prima è la Casimir Ragot Spéciale che un tecnico di Bordeaux realizzò negli anni Venti: tra le sue eccezionali caratteristiche il motore a 4 cilindri in linea con valvole in testa e l’alimentazione affidata ad un compressore Cozette che dava il suo importante contributo ad aumentare la potenza, annunciata in ben 50 CV.

La seconda è una moto della DDR (Germania dell’Est), la Simson Sport 250 degli anni Cinquanta. Si ispira ad una BMW monocilindrica, ma ha molte caratteristiche proprie che in alcuni casi la rendono migliore della rivale occidentale.

 

A TUTTO OFF ROAD

La Guida all’acquisto è invece dedicata ad una fuoristrada che fece furore tra i quattordicenni nel 1971-1972: si tratta del Fantic Caballero 50 Competition 6M (a proposito: la Fantic ha appena cambiato proprietà).

Infine lo sport, con protagonista la Ossa Trial 250 MAR, probabilmente la miglior moto spagnola dei primi anni Settanta, capace di vincere con Mick Andrews due Campionati Europei e tre Scottish Six Days.

 

EVENTI EPOCALI

Importanti eventi trattati su questo fascicolo riguardano la rievocazione del circuito di Ospedaletti, il Goodwood Revival Meeting, la 4 ore di Endurance al Nürburgring e la grande mostra-scambio di Imola.

 

Non mancate all’appuntamento con l’edicola, intanto ecco l’anteprima fotografica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli