Moto3 2014 Sachsenring: Miller padrone della Germania

Gara incredibile in Sassonia, dove Miller comanda dal primo all’ultimo giro, resistendo agli attacchi di Marquez, Masbou, Kent e Binder. Cade Fenati. Ferrari migliore degli italiani, 9°, dopo la sfortunatissima caduta di Antonelli

Moto3 2014 sachsenring: miller padrone della germania

Tonucci problemi sulla griglia di partenza prima del giro di ricognizione. Partirà dalla pit lane
Partenza: Ottimo scatto di Jack Miller, Alex Marquez si accoda alla prima curva. Rins vola alla seconda curva e riparte ultimo. Fenati da 25° a 17° in poche curve

Giro 1/27: Fenati è 17° ma prova a risalire e conclude il giro 15°. Miller e Marquez hanno già un piccolo vantaggio. Rodrigo cade e coinvolge altri piloti Bastianini arriva lungo all’ultima curva.
Giro 2/27: Miller allunga e Marquez lo insegue. Binder continua un’ottima gara dopo bella partenza
Giro 3/27: Fenati cade mentre è in pieno recupero; Bastianini tra gli ultimi, Antonelli 10°.Marquez segna il miglior giro. Cade anche Kairudin. Rins si ritira

Giro 4/27: Marquez e Miller cercano di fare il vuoto. Il terzo posto se lo giocano Masbou, Binder, Kent. Miglior giro di Binder 1’27’’322

Giro 5/27: Binder infila Masbou alla prima curva. Masbou si riprende la terza posizione
Giro 6/27: Binder ripete la manovra del giro precedente e riconquista la terza piazza. Dietro intanto infuria la bagarre

Giro 7/27: i primi 5 piloti si ricongiungono, grazie al giro più veloce di Binder, che scende sotto al muro dell’1’27’’. Binder tenta addririttura l’attacco su Marquez
Giro 8/27: Binder al secondo posto dopo la prima curva. Miller mantiene la sua prima posizione. Fenati arriva ai box dolorante
Giro 9/27: Il sudafricano Binder dimostra grande personalità, arrivando ad attaccare, senza però concludere, la KTM di Miller. Antonelli conquista intanto la settima posizione

Giro 10/27: a 16 giri dalla conclusione la mahindra di Binder rischia di perdere la seconda piazza, soffrendo un po’ di velocità di punta sulle KTM. Antonelli sesto, a tirare il gruppone degli inseguitori.
Giro 11/27: Binder risponde eroicamente all’attacco di Marquez. Contatto di Antonelli con altri piloti del gruppo
Giro 12/27: Antonelli attacca Olivera in curva 3 e riconquista la settima piazza. Kent e Masbou fano scintille, Marquez passa Binder
Giro 13/27: Binder riguadagna la seconda piazza alla prima curva. Marquez si fa passare e passa sotto al traguardo in quinta posizione

Giro 14/27: Marquez ripassa Masbou. Ferrari e Locatelli ai margini dei primi 10 piloti
Giro 15/27: Binder e Miller cercano di allungare. Si ritira Livio Loi e Locatelli cade, perdendo l’anteriore.
Giro 16/27: Non riescono a fare il vuoto, ma i primi due mettono mezzo secondo come cuscinetto di sicurezza prima di Marquez.
Giro 17/27: Binder rimane attaccato a Miller. L’australiano e il sudafricano cercano di allungare, mentre Kent passa Marquez
Giro 18/27: Marquez prepara l’attacco alla prima curva, ma passa Kent alla seconda. La bagarre favorisce Miller e Binder. Olivera tira il secondo gruppone. Antonelli passa su Vasquez

Giro 19/27: Dietro la testa del gruppo degli inseguitori è alternata tra Oliver. Antonelli e Hanika. Il gap tra i primi due e Marquez si riduce a 3 decimi. Contatto fra HaniKa e Olivera, che cadono. Antonelli rallenta e passa 10° sotto al traguardo.
Giro 20/27: Masbou e Marquez ricuciono su Binder. Miller intanto non ha nessuna intenzione di lasciare la sua prima posizione. Vasquez intanto comanda il gruppone dietro.
Giro 21/27 A 5 giri dalla fine marquez ripassa Masbou. Intanto 16° Tonucci, 19° Bastianini. Binder sempre più aggressivo, ma rimane secondo. Marquez sbaglia all’ultima curva e passa sotto al traguardo quinto
Giro 22-23/27: Si crea un gap fra Binder e Masbou. Kent lo attacca e lo passa. 7 decimi di distacco fra Binder e Kent
Giro 24/27: 9° Ferrari. Sempre 7 decimi fra Binder e ora Marquez. Cade Antonelli, autore di una bellissima gara. Sembrava un semplice "dritto", ma la ruota anteriore di blocca nella via di fuga, forse per della ghiaia tra gomma e parafango.
Giro 25-26/27: Marquez conserva la seconda piazza nonostante gli attacchi. Il gap si riduce a mezzo secondo. Matteo Ferrari continua a guadagnare posizioni. Masbou attacca Marquez e lo passa.
 

ULTIMO GIRO: Marquez ripassa Masbou alla prima curva. Il gap è incolmabile fra Marquez e Binder. Binder ci prova ovunque, ma Miller resiste. Passa terzo Masbou, davanti a Marquez, Vasquez passa sesto. Ferrari fa un grandissimo nono, Bastianini prende l’ultimo punto.
 

J. Miller porta a casa la vittoria. Ottima prestazione per Binder: 2° in volata. Fenati segna uno zero, pesantissimo nell’ottica di campionato. Bella lotta tra Marquez, Kent e Masbou che si sono giocati la terza posizione. Weekend da dimenticare per Fenati e Rins. Il pilota KTM Estrela Galicia è scivolato a inizio gara, mentre Fenati ha commesso un errore nei primi giri, cadendo male e facendosi male alle costole (per fortuna niente di veramente grave). Il campionato dopo questa gara vede il dominio di Miller, mentre Fenati perde 2 posizioni e Rins passa 5°. Alle 12,20 comincia la gara della Moto2 e poi quella della MotoGP (qui gli orari TV). 


Ricordatevi di partecipare al FantaMOTOCICLISMO, il gioco che vi permette di diventare tester di Motociclismo per un giorno. Cliccate sul pulsante arancione per inserire il vostro pronostico (e ricordate che si gioca anche con la SBK questa settimana (orari TV del round di Laguna Seca).

 

http://www.motociclismo.it/moduli/articoli/attachments/comuni/images/partecipa.png

 

MONDIALE MOTO3 2014 – SACHSENRING: CLASSIFICA GARA

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Distacco

1

Jack MILLER

AUS

KTM

39'26.927

2

Brad BINDER

RSA

Mahindra

+0.180

3

Alexis MASBOU

FRA

Honda

+1.119

4

Alex MARQUEZ

SPA

Honda

+1.180

5

Danny KENT

GBR

Husqvarna

+1.290

6

Efren VAZQUEZ

SPA

Honda

+26.231

7

John MCPHEE

GBR

Honda

+26.336

8

Isaac VIÑALES

SPA

KTM

+26.474

9

Matteo FERRARI

ITA

Mahindra

+26.583

10

Juanfran GUEVARA

SPA

Kalex KTM

+26.735

11

Jakub KORNFEIL

CZE

KTM

+26.873

12

Philipp OETTL

GER

Kalex KTM

+27.009

13

Arthur SISSIS

AUS

Mahindra

+27.305

14

Eric GRANADO

BRA

KTM

+30.084

15

Enea BASTIANINI

ITA

KTM

+45.125

16

Alessandro TONUCCI

ITA

Mahindra

+45.539

 

MONDIALE MOTO3 2014 – CLASSIFICA GENERALE

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Jack MILLER

KTM

AUS

142

2

Alex MARQUEZ

Honda

SPA

123

3

Efren VAZQUEZ

Honda

SPA

112

4

Romano FENATI

KTM

ITA

110

5

Alex RINS

Honda

SPA

107

6

Isaac VIÑALES

KTM

SPA

90

7

Alexis MASBOU

Honda

FRA

79

8

Miguel OLIVEIRA

Mahindra

POR

53

9

Brad BINDER

Mahindra

RSA

49

10

Jakub KORNFEIL

KTM

CZE

48

11

Enea BASTIANINI

KTM

ITA

46

12

Danny KENT

Husqvarna

GBR

46

13

John MCPHEE

Honda

GBR

45

14

Francesco BAGNAIA

KTM

ITA

42

15

Niklas AJO

Husqvarna

FIN

35

17

Niccolò ANTONELLI

KTM

ITA

18

20

Alessandro TONUCCI

Mahindra

ITA

15

22

Matteo FERRARI

Mahindra

ITA

12

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA