07 September 2009

Moto pignorate all’asta sul web, l’iniziativa del Tribunale di Milano

Comprare la moto all’asta sul web con un’alternativa a eBay d’ora in poi sarà possibile. L’Istituto per le vendite giudiziarie del Tribunale di Milano sbarca su internet, seguendo il modello eBay. Il Foro del capoluogo lombardo mette all’asta beni mobili delle categorie auto e moto, provenienti da un fallimento. Lo fa attraverso un portale dedicato.

Moto pignorate all’asta sul web, l’iniziativa del tribunale di milano




Milano 7 settembre 2009
– Comprare la moto all’asta sul web con un’alternativa a eBay d’ora in poi sarà possibile. L’Istituto per le vendite giudiziarie del Tribunale di Milano sbarca su internet, seguendo il modello eBay. Il Foro del capoluogo lombardo mette all’asta beni mobili delle categorie auto e moto, provenienti da un fallimento. Lo fa attraverso un portale dedicato, raggiungibile all’indirizzo http://www1.ivgmilano.benimobili.it/VOL/WebApp. Per il momento fra le motociclette si possono fare offerte per una Harley-Davidson Dyna del 1997, a detta dei periti del Tribunale in condizioni perfette, con circa 9.000 km reali (base d’asta 8.500 euro, cui devono essere aggiunti gli oneri di 1.021,81 euro) e per un’altra Harley-Davidson, modello Electra Glide FLH 1200, costruita nel 1973, completamente rimessa a nuovo, km 0, da immatricolare come moto storica (con base d’asta di 10.500 euro, cui devono essere aggiunti sempre gli oneri che ammontano a 1.261,81 euro). Ma la lista è destinata ad allungarsi. La cauzione è del 10% del prezzo offerto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA