11 April 2014

Mondiale Supersport: ad Aragon Cluzel e la MV al comando nelle FP2

Il fantino della MV Agusta torna al top nelle FP2 dopo una mattinata sottotono, regolando Coghlan e VD Mark. Nella Stock 1000 Mercado si mette dietro Jezek e Savadori, mentre nella Stock 600 è Tessels a comandare davanti a Tuuli e Caricasulo

Mondiale supersport: ad aragon cluzel e la mv al comando nelle fp2

Nelle categorie inferiori del campionato del Mondo Superbike la lotta infuria. Jules Cluzel ne pomeriggio riprende un Coghlan veramente scatenato, Leandro Mercado regola Jezek e il nostro Lorenzo Savadori, mentre nella Stock 600 Tessels si porta davanti a Tuuli e a un plotone di italiani guidato da Caricasulo. Qui potete leggere come è andata la SBK, mentre qui sotto vi riassumiamo le altre categorie

 

SUPERSPORT: MV AGUSTA E CLUZEL ANCORA AVANTI

Quello che qualcuno ha chiamato un "colpo di fortuna" sembra non essere stato proprio un evento isolato. La vittoria di Cluzel a Phillip Island (qui i video highlights) è stata sicuramente aiutata da una bandiera rossa senza la quale lo stesso risultato sarebbe stato quasi impossibile, eppure il pilota francese ha dimostrato la capacità innegabile di portare il tre cilindri varesino al top anche qui ad Aragon. Mentre nelle libere 1 è stato Kev Coghlan a staccare il tempo di 2'02"829 e a distanziare Jacobsen e Cluzel rispettivamente di otto e nove decimi, nel pomeriggio il francese si è portato in testa alla classifica quasi al termine del turno di libere, stampando un 2'02"461 avvicinato solamente da Coghlan, che chiude a +0.019. A due decimi troviamo VD Mark, che chiude il podio, seguito da Marino, Zanetti e Sofouglu. Il pluricampione della categoria non ha brillato durante il venerdì, ma siamo sicuri che abbia qualche asso nella manica per domani.

 

STOCK 1000: DUCATI LA MOTO DA BATTERE

La 1199 continua a dimostrarsi la moto da avere se si compete in un campionato Stock 1000. Nella mattinata infatti il podio virtuale era composto solamente da moto della casa di Borgo Panigale, con Jezek davanti al nostro Fabio Massei e a Leandro Mercado. Nel pomeriggio la situazione cambia di poco, con i primi due posti presi sempre dalle Ducati del Barni Racing, con Mercado davanti a Jezek e a Lorenzo Savadori, che porta una Kawasaki sul podio virtuale. Ottimo lavoro quello di Fabio Massei, che si ritrova per la prima volta sul bicilindrico Superquadro di una Panigale e, nonostante la poca esperienza e il nuovo team, va a chiudere la giornata in quarta posizione.

 

STOCK 600: TESSELS DAVANTI A TUULI E CARICASULO

Per la Entry Class del campionato SBK è Tessels a comandare alla fine delle libere del venerdì. Nella mattinata invece era Faccani con la Kawasaki del Team Italia a portare a casa la testa della classifica, seguito proprio dall'olandese e da Caricasulo, che si dimostra competitivo anche nel pomeriggio mantenendo la terza posizione. Ma tra Tessels e Caricasulo alla fine si è infilato Tuuli, che con la sua Yamaha si è attaccato alla Suzuki in testa alla classifica rimanendo a due centesimi di distacco dal miglior tempo. Visti i presupposti la gara sarà apertissima.

 

Non dimenticate di partecipare al nostro FantaMotociclismo. L'appassionato che avrà totalizzato più punti indovinando i protagonisti delle gare della SBK diventerà tester di Motocilismo per un giorno.

 

CLASSIFICA PROVE LIBERE 2 SUPERSPORT 

01  Jules Cluzel-MV Agusta Reparto Corse Yakhnich Motorsport – MV Agusta F3 675 – 2’02"461
02  Kev Coghlan – DMC Panavto Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 0.019
03  Michael van der Mark – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR + 0.223

04  Florian Marino – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R + 0.594
05  Lorenzo Zanetti – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR + 0.699
06  Kenan Sofuoglu – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-6R + 0.712
07  PJ Jacobsen – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R + 0.901
08  Ratthapark Wilairot – Core PTR Honda – Honda CBR 600RR + 1.414
09  Riccardo Russo – Team Lorini – Honda CBR 600RR + 1.446
10  Jack Kennedy – CIA Insurance Honda – Honda CBR 600RR + 1.581
11  Raffaele De Rosa – CIA Insurance Honda – Honda CBR 600RR + 1.765
12  Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 + 1.921
13  Roberto Tamburini – San Carlo Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R + 2.058

14  Marco Bussolotti – Team Lorini – Honda CBR 600RR + 2.177
15  Vladimir Leonov – MV Agusta Reparto Corse Yakhnich Motorsport – MV Agusta F3 675 + 2.234
16  Roberto Rolfo – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R + 2.302
17  Kevin Wahr – RS Wahr by Kraus Racing – Yamaha YZF R6 + 2.389
18  Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R + 2.424
19  Dominic Schmitter – HAGN-SKM Racing Team – Yamaha YZF R6 + 2.676
20  Alessandro Nocco – San Carlo Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R + 3.635
21  Tony Covena – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R + 3.719
22  Nacho Calero Perez – CIA Insurance Honda – Honda CBR 600RR + 3.993
23  Alexey Ivanov – DMC Panavto Yamaha – Yamaha YZF R6 + 4.870
24  Fraser Rogers – Com Plus SMS Racing – Honda CBR 600RR + 4.880

 

CLASSIFICA PROVE LIBERE 2 STOCK 1000

01  Leandro Mercado – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R 2’02"840
02  Ondrej Jezek – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R + 0.051
03  Lorenzo Savadori – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R + 0.087

04  Fabio Massei – EAB Racing Team – Ducati 1199 Panigale R + 0.673
05  Matthieu Lussiana – Team Garnier by ASPI – Kawasaki ZX-10R + 0.715
06  Kyle Smith – Agro-On Wil Racedays – Honda CBR 1000RR + 1.086
07  Christoffer Bergman – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R + 1.488
08 Romain Lanusse – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R + 1.667
09  Simone Grotzkyj Giorgi – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R + 1.877
10  Joshua Day – Agro-On Wil Racedays – Honda CBR 1000RR + 1.940
11 Federico D’Annunzio – FDA Racing Team – BMW S1000RR + 2.380
12  Balazs Nemeth – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R + 2.420
13  Riccardo Cecchini – H-Moto Team – BMW S1000RR + 2.467
14  David McFadden – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R + 2.632
15  Robert Muresan – H-Moto Team – BMW S1000RR + 2.633
16  Randy Pagaud – Team OGP – Kawasaki ZX-10R + 2.672
17  Sebastien Suchet – Team BSR – Kawasaki ZX-10R + 2.826
18  Alex Schacht – EAB Racing Team – Ducati 1199 Panigale R + 2.871
19  Kevin Valk – MTM Racing Team – Kawasaki ZX-10R + 3.127
20  Stephane Egea – Delcamp Energie 3D Endurance – Kawasaki ZX-10R + 3.500
21  Remo Castellarin – Team Motoxracing – BMW S1000RR HP4 + 3.900
22  Karel Pesek – Moto LG Racing Team – Ducati 1199 Panigale R + 4.163
23  Javier Alviz – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R + 4.761
24  Jeremy Ayer – Team BSR – Kawasaki ZX-10R + 5.891
25  Jonathan Crea – Team OGP – Kawasaki ZX-10R + 5.962

 

LINK ALLA CLASSIFICA COMPLETA DELLE FP STOCK 600

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA