Jacobsen porta MV Agusta in pole ad Alcañiz

Mondiale Supersport 2017, MotorLand Aragon: risultati Superpole e griglia di partenza GP di Aragona. Lo statunitense centra la seconda pole stagionale con la MV Agusta F3 675, il ritorno di Sofuoglu è degno di nota
PJ Jacobsen

Mondiale Supersport 2017, Aragon: risultati Superpole

Posizione Pilota Moto Tempo Gap
1 JACOBSEN PJ MV Agusta F3 675 1'54”948
2 SOFUOGLU Kenan Kawasaki ZX-6R 1'55”009 +0”061
3 MORAIS Sheridan Yamaha YZF R6 1'55”038 +0”090
4 SMITH Kyle Honda CBR600RR 1'55”205 +0”257
5 MAHIAS Lucas Yamaha YZF R6 1'55”440 +0”492
6 ROLFO Roberto MV Agusta F3 675 1'55”624 +0”676
7 TUULI Niki Yamaha YZF R6 1'55”667 +0”719
8 OKUBO Hikari Honda CBR600RR 1'55”690 +0”742
9 MULHAUSER Robin Honda CBR600RR 1'56”038 +1”090
10 GAMARINO Christian Honda CBR600RR 1'56”495 +1”547
11 ZACCONE Alessandro MV Agusta F3 675 1'56”818 +1”870
12 REA Gino Kawasaki ZX-6R 1'57”118 +2”170
13 CARICASULO Federico Yamaha YZF R6 1'55”576* +0”359
14 CLUZEL Jules Honda CBR600RR 1'55”737* +0”520
15 CANDUCCI Michael Kawasaki ZX-6R 1'55”909* +0”692
16 STAPLEFORD Luke Triumph Daytona 675 1'56”044* +0”827
17 KHAIRUDDIN Zulfahmi Kawasaki ZX-6R 1'56”404* +1”187
18 RYDE Kyle Kawasaki ZX-6R 1'56”614* +1”397
19 WATANABE Kazuki Kawasaki ZX-6R 1'56”724* +1”507
20 CRESSON Loris Yamaha YZF R6 1'56”976* +1”759
21 SOOMER Hannes Honda CBR600RR 1'57”333* +2”116
22 WAGNER Aiden Honda CBR600RR 1'57”360* +2”143
23 HARTOG Rob Kawasaki ZX-6R 1'57”518* +2”301
24 HILL Stefan Triumph Daytona 675 1'57”741* +2”524
25 CALERO Nacho Kawasaki ZX-6R 1'57”787* +2”570
26 CARDELUS GARCIA Xavier MV Agusta F3 675 1'57”970* +2”753
27 VAN SIKKELERUS Jaimie Yamaha YZF R6 1'58”600* +3”383
28 SEBESTYÉN Péter Kawasaki ZX-6R 1'58”638* +3”421
29 KUNIKAWA Hiromichi Honda CBR600RR 1'59”015* +3”798
30 CRETARO Jacopo Suzuki GSX-R600 1'59”382* +4”165
31 EPIS Lachlan Kawasaki ZX-6R 1'59”433* +4”216
32 LONDON Connor Suzuki GSX-R600 1'59”479* +4”262
33 AL MALKI Nasser Kawasaki ZX-6R 1'59”917* +4”700
34 PIZZOLI Davide MV Agusta F3 675 2'04”532* +9”315
35 WEST Anthony Yamaha YZF R6

*= tempi siglati nella SP1, gap con riferimento al best lap di Lucas Mahias (1'55”217)

SP1: Rolfo e Mahias agguantano le posizioni per la sessione successiva

Lucas Mahias
La prima sessione della Superpole della Supersport inizia con ben 25 piloti. Quando ancora nessun pilota ha messo a referto nessun tempo utile, la sessione viene interrotta da una bandiera rossa dopo 4 minuti: la wild card West rompe il motore della sua Yamaha e sporca la pista di olio.

I piloti riprendono la sessione con 10 minuti disponibili. Dopo il primo giro veloce sono le Yamaha ufficiali di Mahias e Caricasulo le moto più veloci in pista: 1’55”2 per il francese, 1’55”7 per il romagnolo. Seguono Cluzel (3°), Rolfo (4°) e Canducci (5°).

Verso la fine della sessione Rolfo si porta in seconda posizione, alle spalle di Mahias per 118 millesimi, posizione che rimane in possesso dell’italiano anche quando viene esposta la bandiera a scacchi: sono loro due i piloti che accedono alla SP2. Rimangono così fuori Caricasulo e Cluzel, 3° e 4° nella sessione; nella gara di domani partiranno rispettivamente 13° e 14°; 15° Canducci, 30° Cretaro, 34° Pizzoli.

SP2: Jacobsen davanti a tutti, Sofuoglu ritorna alla grande!

Kenan Sofuoglu
Nella SP2 prendono parte i seguenti piloti: Jacobsen, Smith, Okubo, Morais, Gamarino, Sofuoglu, Tuuli, Rea, Zaccone, Mulhauser, Mahias e Rolfo.

Dopo il primo giro veloce, è Smith a portarsi in cima alla lista dei tempi: 1’55”205, staccato di 62 millesimi c’è la MV Agusta di Jacobsen. Sofuoglu è 4°, con un crono più alto di Mulhauser (5°), Okubo (4°) e Mahias (3°). Rolfo, Gamarino e Zaccone, gli unici piloti italiani in pista, sono rispettivamente 9°, 10° ed 11°.

Nella seconda metà delle SP2, è la MV Agusta di PJ Jacobsen a portarsi in pole provvisoria: 1’54”948. Alle sue spalle, staccato di appena 61 millesimi, c’è Kenan Sofuoglu; nel frattempo arriva la rovinosa caduta di Okubo, nell’ultimo settore.

Con la bandiera a scacchi che sancisce la fine della sessione, è Jacobsen a portarsi a casa la pole nel GP di Aragona. È la seconda pole stagionale per lo statunitense con MV Agusta. Ritorna alla grande Kenan Sofuoglu: out per due gran premi a causa infortunio, il turco si porta a casa un’ottima seconda piazza; a chiudere la prima fila c’è un ottimo Sheridan Morais. In seconda fila ci sono (in ordine) Smith, Mahias e Rolfo. 7a posizione per Tuuli, che precede il giapponese Okubo e lo svizzero Mulhauser, rispettivamente 8° e 9°. Top 10 completata da Christian Gamarino, 11° Zaccone, 12° Gino Rea

Domani ci sarà la gara, a seguire c’è la STK1000: cliccate qui per gli orari TV, anche per controllare le repliche di Gara 1 della SBK in programma su Eurosport.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA