di Giuseppe Cucco - 20 December 2017

Michelin presenta il nuovo pneumatico sport touring Road 5

Il nuovo pneumatico della casa francese è studiato per offrire il massimo grip su bagnato e mantenere ottime performance anche dopo molti chilometri di utilizzo, paragonabili a quelle del precedente Pilot Road 4 da nuovo. Info , prezzo e misure disponibili
  • Salva
  • Condividi
  • 1/21 Michelin Road 5 è il nuovo pneumatico della casa francese pensato per moto sport touring

    Michelin presenta il nuovo Road 5, lo pneumatico sport touring successore del Pilot Road 4 (che resterà comunque sul mercato visto che nei suoi 4 anni di carriera ha avuto un ottimo successo in Europa, con più di 1,5 milioni di pezzi venduti). Questa nuova gomma, pensata per naked, moto turistiche ed enduro stradali, è studiata per offrire un'ottima performance anche dopo molti chilometri di utilizzo. Test interni, realizzati confrontando Michelin Road 5 con i suoi principali concorrenti (Metzeler Roadtec 01, Dunlop Road Smart 3, Continental Road Attack 3, Pirelli Angel GT e Bridgestone T30 EVO) stabiliscono che questo nuovo pneumatico fornisce il miglior grip sul bagnato da nuovo e conferma le sue performance sul bagnato lungo tutta la sua vita. I risultati dei test rivelano inoltre che dopo 5.000 km di percorrenza il pneumatico Michelin Road 5 frena sul bagnato come il pneumatico Michelin Pilot Road 4 nuovo. Oltre alle prestazioni su bagnato, la Casa francese, grazie all'utilizzo di nuove tecnologie, ha migliorato le performance anche su asciutto.

    Com'è fatto

    Michelin presenta il nuovo pneumatico sport touring Road 5

    Michelin Road 5 sfrutta la tecnologia bimescola: 2CT Technology all'anteriore e 2CT+ Technology al posteriore, dove la mescola più dura che troviamo al centro della gomma è presente anche sotto a quella morbida delle spalle, in modo da avere un maggior sostegno in curva. Per ottenere poi ottimi risultati sul bagnato Michelin ha equipaggiato i nuovi Road 5 dalla tecnologia delle lamelle evolutive, già sviluppata per i suoi pneumatici per automobili, e ha realizzato la tecnologia Michelin XST Evo (nuova generazione rispetto alla XST adottata sul Michelin Pilot Road 4). XST Evo combina lamelle e alveoli innovativi per aumentare la capacità di drenaggio e di rottura del film d’acqua. In pratica, con l’aumentare dell’usura le lamelle evolutive rivelano intagli più larghi che portano quindi ad un aumento dal tasso d’intaglio del battistrada, al fine di preservarne la capacità di evacuare l’acqua. Il video qui sotto vi spiega in maniera chiara questa tecnologia.

    Michelin presenta il nuovo pneumatico sport touring Road 5

    Come detto, oltre alle performance su asfalto bagnato, Road 5 è studiato per offrire un eccellente grip e stabilità su asfalto asciutto e la migliore maneggevolezza rispetto ai suoi principali concorrenti. Per farlo sfrutta la combinazione di mescole di gomma di ultima generazione e delle tecnologia ACT+, un procedimento rivoluzionario nella fabbricazione della carcassa, studiato per offrire al Road 5 una migliore stabilità sia in rettilineo che in curva e un’eccellente maneggevolezza. In pratica, la tela della carcassa torna sulla spalla della gomma e va a formare dei "triangoli" che rafforzano la carcassa stessa sulle spalle; anche in questo caso vi mostriamo un video che vi spiega meglio la tencologia ACT+.

    Misure, prezzo e disponibilità

    Il nuovo pneumatico Michelin Road 5 sarà disponibile anche nella versione Trail, pensata per le enduro stradali; in 11 misure, di cui 4 per la versione Trail, arriverà sul mercato a partire da gennaio 2018. Per quanto riguarda i prezzi la Casa ha dichiarato che il nuovo Road 5 sarà in vendita a circa il 2% in più del precedente Pilot Road 4 (il cui prezzo calerà del 10%). Queste le misure disponibili:

    Michelin Road 5
    Anteriore

    • 120/60 ZR 17
    • 120/70 ZR 17
    Posteriore
    • 150/70 ZR 17
    • 160/60 ZR 17
    • 180/55 ZR 17
    • 190/50 ZR 17
    • 190/55 ZR 17

    Michelin Road 5 Trail:
    Anteriore
    • 110/80 R 19
    • 120/70 ZR 19 *
    Posteriore
    • 150/70 R 17
    • 170/60 ZR 17*

    *: in arrivo a giugno 2018

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news
    Le ultime prove

    Qual è la miglior naked "media" del 2018?

    Qual è la miglior naked

    27 August 2018

    KTM Enduro 2019: il nostro test

    KTM Enduro 2019: il nostro test

    05 September 2018

    Harley-Davidson FXDR 114 2019: la "power-slider"

    Harley-Davidson FXDR 114 2019: la

    04 September 2018

    V85TT: attraente come una scrambler, pratica come una crossover

    V85TT: attraente come una scrambler, pratica come una crossover

    04 September 2018

    Sfida a 3 fra le Sport-Tourer: Ducati vs Kawasaki vs KTM

    Sfida a 3 fra le Sport-Tourer: Ducati vs Kawasaki vs KTM

    21 June 2018

    Comparativa SuperEnduro: il film della sfida svela la vincitrice

    Comparativa SuperEnduro: il film della sfida svela la vincitrice

    10 August 2018

    SWM Aces of Spades, l'abito inganna

    SWM Aces of Spades, l'abito inganna

    12 July 2018

    Aprilia RSV4 Factory Works: sulle ali della velocità

    Aprilia RSV4 Factory Works: sulle ali della velocità

    24 July 2018

    Honda Forza 125 e Forza 300, agili e raffinati

    Honda Forza 125 e Forza 300, agili e raffinati

    19 July 2018

    Comparativa MaxiEnduro in Australia: il film della sfida

    Comparativa MaxiEnduro in Australia: il film della sfida

    27 June 2018

    Long Test Kawasaki Versys 650 GT: SOS motore

    Long Test Kawasaki Versys 650 GT: SOS motore

    28 June 2018

    Honda PCX 125 2018: il nostro test

    Honda PCX 125 2018: il nostro test

    07 July 2018

    Ultime tag "MotoGP"