15 September 2008

Melandri in Kawasaki nel 2009. Contratto firmato, lo conferma il team manager Bartholemy

Michael Bartholemy, team manager della Kawasaki MotoGP, dopo la corsa di Indianapolis ha comunicato che il contratto con Marco Melandri, dopo ben 18 mesi di trattative, è andato in porto ed il ventiseienne ravennate correrà con la “verdona” per i prossimi due anni. Bartholemy ammette: “Volevamo Melandri già nel 2007, ma l’opzione Ducati non ci ha permesso di concludere un contratto”.

Melandri in kawasaki nel 2009. contratto firmato, lo conferma il team manager bartholemy



Indianpolis (U.S.A.) 15 settembre 2008
- Michael Bartholemy, team manager della Kawasaki MotoGP, che aveva già parlato di un contratto con Marco Melandri pronto, ma in attesa della firma definitiva dal quartier generale di Hakashi lo ha confermato: l’accordo è fatto. Il ventiseienne ravennate sarà in sella alla “verdona” per i prossimi due anni, nella stagione 2009 e successiva, e avrà come compagno di squadra John Hopkins. Bartholemy ha così commentato l’accordo appena concluso: “Questo è stato un anno difficile per Marco, ma naturalmente quando parli con lui non ha perso la grinta e l’entusiasmo che lo hanno portato a vincere 5 Gran Premi e 14 volte sul podio nella Classe regina. Anche se quest’anno non ha ottenuto risultati, ciò non ha minimamente influito sul suo risultato. Sono sicuro che Marco si adatterà velocemente alla Kawasaki Ninja ZX-RR e che insieme con John potrà portarci al passo successivo dello sviluppo della moto. Melandri e Hopkins sono i piloti più forti che abbiamo avuto da quando siamo tornati a correre in MotoGP nel 2002”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA