22 August 2012

Le SBK debuttano a Mosca: il migliore è Checa

Nei primi test di assaggio che i piloti della SBK e della Supersport hanno fatto sul nuovo e tormentato circuito di Mosca, la Ducati di Carlos Checa precede uno stuolo di 4 cilindri. 11 piloti in un secondo

Le sbk debuttano a mosca: il migliore è checa

Il Moscow Raceway è una pista che tendenzialmente piace ai piloti. Non velocissima, piuttosto un continuo curvare in attesa dell’unico vero rettilineo che la caratterizza. Le star della SBK la “battezzano” lenta, ma non per questo poco divertente. Al massimo qualcuno ci scherza sopra, suggerendo (come fa Laverty su Twitter) di correrci con delle supermotard… Più che altro sono il clima freddino e l’organizzazione russa un po’ deficitaria a farsi notare.

TEST SUPERBIKE
Il primo responso della pista (3.931 metri, 17 curve, 873 metri di rettilineo) era atteso dopo i test di assaggio programmati per oggi. Bene, ad uscirne col sorriso è di sicuro Carlos Checa, che si tiene dietro tutta la compagnia facendo segnare, nella sessione pomeridiana, un 1'35.891 che abbassa di oltre un secondo il primo record ufficiale del circuito fatto registrare nella sessione mattutina, e sempre adopera di Checa (1.37'189). Lo spagnolo ha fatto la “pole provvisoria” davanti alle 4 cilindri di Haslam (BMW), Sykes (Kawasaki), Melandri (BMW) e Biaggi, mentre le altre Ducati sono posizionate a centro classifica. I tempi sono in netto miglioramento, e non è improbabile che durante il week end di gara scendano considerevolmente (meteo permettendo). Per ora in un secondo sono racchiusi 11 piloti. Scivolate senza danni per Davide Giugliano ed Eugene Laverty .
 

SUPERSPORT
In supersport è la Honda a dettare legge. Nella sessione mattutina è cluzel ad imporsi con il crono di 1.40'370, mentre nel pomeriggio è il compagno di marca Lowes a prendersi la prima posizione. Notevole il miglioramento cronometrico: 1.38'548, solo 48 millesimi meglio del leader della mattina. Il migliore degli italiani è stato Roberto Tamburini (Team Lorini) ottavo in 1'39"568.

Venerdì prime qualifiche ufficiali. Le due gare, per le 2 ore di fuso orario, domenica partiranno alle 10 e 13.30 italiane.

 

Mondiale SBK – Mosca: test pre gara 2

1.  Carlos Checa 1'35.891 Ducati 1098R (Althea Racing)

2. Leon Haslam 1'36.071BMW S1000 RR(BMW Motorrad Motorsport)

3. Tom Sykes 1'36.119KawasakiZX-10R(Kawasaki Racing Team)

4. Marco Melandri 1'36.304BMW S1000 RR(BMW Motorrad Motorsport)

5.  Max Biaggi 1'36.421 Aprilia RSV4 Factory (Aprilia Racing Team)

6.  Chaz Davies 1'36.637 Aprilia RSV4 Factory (ParkinGO MTC Racing)

7.  Davide Giugliano 1'36.716 Ducati 1098R (Althea Racing)

8.  Eugene Laverty 1'36.823 Aprilia RSV4 Factory (Aprilia Racing Team)

9.  Niccolò Canepa 1'36.858 Ducati 1098R (Red Devils Roma)

10.  Sylvain Guintoli 1'36.865 Ducati 1098R (PATA Racing Team)

11.  Lorenzo Zanetti 1'36.899 Ducati 1098R (PATA Racing Team)

12.  Jonathan Rea 1'36.943 Honda CBR1000RR (Honda World Superbike Team)

13.  Leon Camier 1'37.000 Suzuki GSX-R1000 (FIXI Crescent Suzuki)

14. Ayrton Badovini 1'37.078BMW S1000 RR(BMW Motorrad Italia GoldBet)

15.  John Hopkins 1'37.163 Suzuki GSX-R1000 (FIXI Crescent Suzuki)

16.  Michel Fabrizio 1'37.197 BMW S1000 RR (BMW Motorrad Italia GoldBet)

17.  David Salom 1'37.336 KawasakiZX-10R (Team Pedercini)

18.  Hiroshi Aoyama 1'37.343 Honda CBR1000RR (Honda World Superbike Team)

19.  Loris Baz 1'37.733 KawasakiZX-10R (Kawasaki Racing Team)

20.  David McFadden 1'39.167 KawasakiZX-10R (Team Pedercini)

21.  Alexander Lundh 1'39.619 KawasakiZX-10R (Team Pedercini)

 

Mondiale SS – Mosca: test pre gara 2
1. Sam Lowes 1'38.548Honda CBR600RR(Bogdanka PTR Honda)

2. Jules Cluzel 1'38.596Honda CBR600RR(PTR Honda)

3. Broc Parkes 1'38.794Honda CBR600RR(Ten Kate Racing Products)

4.  Kenan Sofuoglu 1'39.021 Kawasaki ZX-6R (Kawasaki Lorenzini)

5.  Vladimir Leonov 1'39.448 Yamaha YZF R6 (Yakhnich Motorsport)

6.  SheridanMorais 1'39.531 KawasakiZX-6R (Kawasaki Lorenzini)

7.  Fabien Foret 1'39.537 KawasakiZX-6R (Kawasaki Intermoto Step)

8.  Roberto Tamburini 1'39.568 Honda CBR600RR (Team Lorini)

9.  Gabor Talmacsi 1'39.582 Honda CBR600RR (PRORACE)

10.  Ronan Quarmby 1'39.711 Honda CBR600RR (PTR Honda)

11.  Valentin Debise 1'39.849 Honda CBR600RR (SMS Racing)

12.  Mathew Scholtz 1'39.938 Honda CBR600RR (Bogdanka PTR Honda)

13. Alex Baldolini 1'40.335Triumph Daytona 675(Power Team by Suriano)

14. Andrea Antonelli 1'40.353Yamaha YZF R6(Bike Service R.T.)

15.  Dan Linfoot 1'40.467 KawasakiZX-6R (MSD R-N Racing Team India)

17.  Dino Lombardi 1'40.824 Yamaha YZF R6 (Team PATA by Martini)

23.  Luca Marconi 1'41.440 Yamaha YZF R6 (VFT Racing)

24.  Fabio Menghi 1'41.485 Yamaha YZF R6 (VFT Racing)

26.  Vittorio Iannuzzo 1'41.826 Triumph Daytona 675 (Power Team by Suriano)

29.  Federico D'Annunzio 1'43.612 Honda CBR600RR (Team Lorini)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA