Il Belgio vince il Motocross delle Nazioni

Cairoli fa doppietta e porta l’Italia sul podio dietro agli USA, per il secondo anno consecutivo sconfitti. Vittoria di manche per l’idolo di casa Roczen

Il belgio vince il motocross delle nazioni

La formazione composta da Desalle, Van Horebeek e De Dycker si è aggiudicata la 67° edizione del Motocross delle Nazioni. Il Belgio conquista così il sesto successo nella storia di questa competizione piegando, con merito, le ambizioni degli americani che tornano a casa con le bandiere chiuse per il secondo anno consecutivo. Ottima la prestazione dell’Italia che ha festeggiato la doppia vittoria di Antonio Cairoli ancora una volta il più forte di tutti, replicando la doppietta dell’anno scorso sulla sabbia di Lommel. Stavolta il terreno era molto duro e non ci sono scuse. La sua prestazione si somma a quella di un buon Alex Lupino (13 e 8) e di David Philippaerts (13 e 10). Tony non ha mai centrato belle partenze (si è deciso di lasciare sempre la posizione migliore agli altri due compagni di squadra) e si è reso protagonista di grandiose rimonte che lo hanno visto affrontare e poi sconfiggere tutti gli avversari uno per uno.

 

BELGIO ANCHE SENZA DESALLE

Curioso come il Belgio sia riuscito a vincere nonostante la brutta caduta di Desalle nella partenza dell’ultima manche di giornata, in cui il pilota ha riportato una lussazione alla spalla sinistra che richiede accertamenti. È stato l’unico a non poter alzare le mani sul podio… Sono bastati due settimi posti di Van Horebeek e un ottavo e secondo di De Dycker, assieme al terzo posto di Desalle nella gara Open/MX2. Proprio in questa gara è andato in scena il confronto diretto tra il tedesco Ken Roczen e l’americano Eli Tomac. I due si sono inseguiti da vicino per tutta la manche e hanno rifilato distacchi abissali a tutti, girando su tempi incredibili. L’ha spuntata Roczen che ha fatto felice il tantissimo pubblico locale. Purtroppo questo non è bastato alla Germania per ripetere il successo dell’anno scorso, nonostante un buon Nagl (11° e 4°). Il terzo pilota Ullrich ha rovinato la sua gara con una caduta nella seconda manche, seguita da un’altra brutta caduta che lo ha condizionato anche nell’ultima manche. I tedeschi chiudono, così, al settimo posto.

 

DELUSIONE AMERICA

Un capitolo a parte lo merita l’America che, come al solito, era la squadra più seguita, ma che non ha rispettato le attese. Dei tre pilotoni solo Tomac ha mostrato una velocità all’altezza del blasone che portano, rendendosi anche protagonista di un pauroso incidente, senza conseguenze, nella prima gara MX1/MX2. Gli altri due, Barcia e Dungey hanno deluso le aspettative, soprattutto con quest’ultimo che non è mai andato oltre il sesto e settimo posto, mentre Barcia ha ottenuto un quarto posto (a quasi un minuto di distacco da Roczen) e un undicesimo per una caduta in partenza. Gli USA salvano comunque la seconda posizione, ma ormai tutta la differenza mostrata negli anni precedenti, rispetto alla scuola europea, non c’è più. Degna di nota la gara dell’Australia con Metcalfe, Ferris e  che ha dominato la giornata di sabato e che oggi si deve accontentare del 4° posto; ma è stata la Cenerentola di questa edizione.

 

 

CLASSIFICA FINALE MOTOCROSS DELLE NAZIONI 

 

1

Belgium

27  

 

 

2  

Race 3

4

DE DYCKER, Ken

FMB

KTM

 

 

3  

Race 2

6

DESALLE, Clement

FMB

Suzuki

 

 

7  

Race 2

5

VAN HOREBEEK, Jeremy

FMB

Kawasaki

 

 

7  

Race 1

5

VAN HOREBEEK, Jeremy

FMB

Kawasaki

 

 

8  

Race 1

4

DE DYCKER, Ken

FMB

KTM

 

 

40  

Race 3

6

DESALLE, Clement

FMB

Suzuki

 

 


2

USA

30  

 

 

2  

Race 2

8

TOMAC, Eli

AMA

Honda

 

 

4  

Race 2

9

BARCIA, Justin

AMA

Honda

 

 

6  

Race 1

7

DUNGEY, Ryan

AMA

KTM

 

 

7  

Race 3

7

DUNGEY, Ryan

AMA

KTM

 

 

11  

Race 3

9

BARCIA, Justin

AMA

Honda

 

 

16  

Race 1

8

TOMAC, Eli

AMA

Honda

 

 


3

Italy

33  

 

 

1  

Race 3

13

CAIROLI, Antonio

FMI

KTM

 

 

1  

Race 1

13

CAIROLI, Antonio

FMI

KTM

 

 

8  

Race 2

14

LUPINO, Alessandro

FMI

Kawasaki

 

 

10  

Race 3

15

PHILIPPAERTS, David

FMI

Honda

 

 

13  

Race 1

14

LUPINO, Alessandro

FMI

Kawasaki

 

 

14  

Race 2

15

PHILIPPAERTS, David

FMI

Honda

 

 


4

Australia

40  

 

 

4  

Race 1

29

FERRIS, Dean

MA

Yamaha

 

 

5  

Race 2

29

FERRIS, Dean

MA

Yamaha

 

 

8  

Race 3

28

METCALFE, Brett

AMA

Kawasaki

 

 

10  

Race 1

28

METCALFE, Brett

AMA

Kawasaki

 

 

13  

Race 3

30

WATERS, Todd

MA

KTM

 

 

20  

Race 2

30

WATERS, Todd

MA

KTM

 

 


5

France

44  

 

 

5  

Race 1

16

PAULIN, Gautier

MCM

Kawasaki

 

 

6  

Race 3

16

PAULIN, Gautier

MCM

Kawasaki

 

 

9  

Race 2

18

CHARLIER, Christophe

FFM

Yamaha

 

 

12  

Race 2

17

TIXIER, Jordi

FFM

KTM

 

 

12  

Race 1

17

TIXIER, Jordi

FFM

KTM

 

 

30  

Race 3

18

CHARLIER, Christophe

FFM

Yamaha

 

 


6

Great Britain

49  

 

 

3  

Race 1

22

SEARLE, Tommy

ACU

Kawasaki

 

 

5  

Race 3

22

SEARLE, Tommy

ACU

Kawasaki

 

 

11  

Race 2

23

NICHOLLS, Jake

ACU

KTM

 

 

12  

Race 3

24

SIMPSON, Shaun

ACU

Yamaha

 

 

18  

Race 2

24

SIMPSON, Shaun

ACU

Yamaha

 

 

18  

Race 1

23

NICHOLLS, Jake

ACU

KTM

 

 


7

Germany

57  

 

 

1  

Race 2

2

ROCZEN, Ken

DMSB

KTM

 

 

2  

Race 1

2

ROCZEN, Ken

DMSB

KTM

 

 

4  

Race 3

1

NAGL, Maximilian

DMSB

Honda

 

 

11  

Race 1

1

NAGL, Maximilian

DMSB

Honda

 

 

39  

Race 3

3

ULLRICH, Dennis

DMSB

KTM

 

 

40  

Race 2

3

ULLRICH, Dennis

DMSB

KTM

 

 


8

Russia

78  

 

 

3  

Race 3

31

BOBRYSHEV, Evgeny

MFR

Honda

 

 

10  

Race 2

32

TONKOV, Aleksandr

MFR

Honda

 

 

14  

Race 1

32

TONKOV, Aleksandr

MFR

Honda

 

 

15  

Race 2

33

MIKHAYLOV, Evgeny

MFR

KTM

 

 

36  

Race 3

33

MIKHAYLOV, Evgeny

MFR

KTM

 

 

40  

Race 1

31

BOBRYSHEV, Evgeny

MFR

Honda

 

 


9

Switzerland

87  

 

 

9  

Race 1

55

GUILLOD, Valentin

FMS

KTM

 

 

14  

Race 3

55

GUILLOD, Valentin

FMS

KTM

 

 

17  

Race 1

56

SEEWER, Jeremy

FMS

Suzuki

 

 

23  

Race 3

57

AUBERSON, Killian

FMS

KTM

 

 

24  

Race 2

56

SEEWER, Jeremy

FMS

Suzuki

 

 

31  

Race 2

57

AUBERSON, Killian

FMS

KTM

 

 


10

Estonia

92  

 

 

6  

Race 2

21

LEOK, Tanel

EMF

TM

 

 

17  

Race 3

21

LEOK, Tanel

EMF

TM

 

 

18  

Race 3

19

KRESTINOV, Gert

EMF

Kawasaki

 

 

21  

Race 1

19

KRESTINOV, Gert

EMF

Kawasaki

 

 

30  

Race 2

20

KAHRO, Erki

EMF

KTM

 

 

32  

Race 1

20

KAHRO, Erki

EMF

KTM

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA