SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Guard rail sicuri per i motociclisti: procede la burocrazia per l’installazione in area europea

Avanzano i lavori delle istituzioni per l’approvazione di una regolamentazione per i guard rail salva motociclisti da parte del Comitato Europeo per la Standardizzazione.

Guard rail sicuri per i motociclisti: procede la burocrazia per l’installazione in area europea



Milano 30 dicembre 2009
- Avanza a piccoli passi l’approvazione di una regolamentazione da parte del Comitato Europeo per la Standardizzazione per i guard rail salva motociclisti. I primi due passaggi su quattro, cioè la stesura della bozza originale del testo da parte di sette esperti e la preparazione della bozza definitiva a cura di un comitato di rappresentanti di venti enti, si sono conclusi con successo, l’ultimo questo mese. I due prossimi passaggi prevedono l’intervento degli Stati per l’approvazione: l’incontro del Gruppo di Lavoro 1 è previsto per marzo 2010 ed i suoi componenti avranno il compito di proporre il testo definitivo al TC226, il comitato tecnico formale previsto per il giugno 2010, composto dai rappresentanti degli stati cui spetta l’approvazione definitiva. All’elaborazione dei primi due stadi ha preso parte la Fema, Federazione europea delle associazioni di motociclisti, alle due successive riunioni potrà solo partecipare senza diritto di voto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA