Feher ACH-1, il casco con l'aria condizionata

Una pompa di calore raffredda l'aria ambientale e la immette all'interno del casco, dove una fitta rete di canali la distribuisce intorno alla testa del pilota
1/18 Nel Feher ACH-1 l'aria fredda soffiata dalla pompa di calore sfrutta una rete di piccoli canali interni al casco per diffondersi intorno alla testa del pilota, abbassandone così la sua temperatura e donando una sensazione di freschezza generale.

Il primo al mondo

Feher Helmets, una startup americana, presenta l'ACH-1, il primo casco al mondo con l'aria condizionata. Il suo funzionamento è semplice, sul retro del casco è installata l'unità di raffreddamento, ovvero una piccola pompa di calore, che raffredda l'aria calda dell'ambiente e, una volta rinfrescata, la soffia sulla testa del pilota.

Tecnologia in prestito dal mondo auto

Il Feher ACH-1 utilizza una tecnologia brevettata dal fondatore dell'azienda (Steve Feher) che viene già utilizzata per raffreddare i sedili di alcune automobili di lusso, come Rolls-Royce, Bentley, Ferrari... In pratica l'aria fredda soffiata dalla pompa di calore sfrutta una rete di piccoli canali interni al casco (notate l'assenza di prese d'aria sulla calotta) per diffondersi intorno alla testa, abbassandone così la sua temperatura. Il casco è progettato dunque per donare al pilota una sensazione di freschezza generale; la differenza di temperatura rispetto ad un casco tradizionale può essere fino a dieci-quindici gradi in meno.

Nel video qui sotto, Steve Feher, ci illustra le caratteristiche del nuovo ACH-1 e ci mostra il suo funzionamento.

Doppia omologazione

Per la'limentazione della pompa di calore il pilota ha due possibilità: può sfruttare un pacco batterie (con un'autonomia dalle 2 alle 6 ore a seconda della versione) oppure collegare direttamente il casco alla batteria della moto, in modo da avere un'autonomia illimitata. La calotta del Feher ACH-1 è in fibra di vetro rinforzata con fibre sintetiche, gli interni sono rimovibili e lavabili e la visiera è antiappannante e antigraffio. Il peso dichiarato è di 1.450 grammi (+/- 30 grammi).

Il Feher ACH-1 ha la doppia omologazione DOT / ECE ed è in vendita ad un prezzo lancio di 549 $ (475 euro; il prezzo di listino è 599$, ovvero 518 euro). Attualmente è disponibile solo negli USA.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA