Calendario Pirelli 2015: presentazione, video, foto backstage

Presentata a Milano la 42esima edizione del mitico calendario di Pirelli. Solo 17mila copie per le immagini di Steven Meisel in chiave rigorosamente fetish, mischiato a eros e giunoniche curve

Calendario pirelli 2015: presentazione, video, foto backstage

Niente paesaggi incantati a far da sfondo a magrissime ragazze, nessuna traccia di pneumatico a ricordare l’origine del Marchio milanese, ma sempre di gomma si tratta: quella del latex rosso fuoco o nero come la pece oppure bianchissimo, che avvolge senza veli le dodici splendide ragazze del calendario Pirelli 2015, il 42esimo della serie. Tirato in sole 17.000 copie, il calendario più ambito è stato realizzato da Steven Meisel, iconico fotografo newyorkese legato alle riviste di moda, attentissimo nel curare ogni particolare e nel creare in ogni modella una vera metamorfosi, una trasformazione incredibile. L’ispirazione 2015 è rivolta al fetish e alla sensualità più che evidente, ma Meisel ricorre anche a immagini famose di dive famose, scatti che immediatamente evocano Brigitte Bardot e Rachel Welch; oppure si guarda al cinema, dalle catwomen alle Bond girl, ovviamente sempre in chiave, anzi in latex, sexy. Ed ecco le protagoniste: Gigi Hadid, Cameron Russel, Isabeli Fontana, Adriana Lima, Carolyn Murphy, Raquel Zimmermann, Candice Huffine, Karen Elson, Joan Small, Natalia Vodianova, Sasha Luss, Anna Ewers. La novità che stupisce sono le forme opulente di Candice Huffine, un metro e ottanta per 90 kg di giunoniche, sinuose curve.

 

Ma ora spazio al video e alle foto (qui la gallery)

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA