23 November 2016

Benelli: il tribunale accoglie l'appello e revoca il fallimento

Benelli: i giudici hanno accolto il ricorso della Casa di Pesaro e la Corte d’appello di Ancona ha quindi revocato il fallimento. Di fatto ècome se non fosse mai avvenuto. Confermata la commercializzazione dei nuovi modelli, tra i quali la Leoncino 500, TRK502, 302R e Tornado TNT

RICORSO ACCETTATO

Come ben ricorderete, lo scorso mese di luglio Benelli QJ (nome assunto dalla Casa di Pesaro dopo essere stata acquistata nel 2005 dalla multinazionale cinese Qianjiang Group) era stata dichiarata fallita dal Tribunale di Pesaro a causa di un debito di 120.000 euro nei confronti di WP Suspension (per un ordine risalente a otto anni fa). L’Azienda marchigiana aveva però dichiarato che il pagamento era stato effettuato e quindi aveva fatto ricorso alla Corte d’Appello (cliccate qui per i dettagli di quella vicenda).
I giudici hanno ora accolto il ricorso presentato dai legali dell’Azienda (Mauro Minestroni del Foro di Ancona e Rosalia Cipolletta Fabbri di Pesaro) e hanno stabilito che non esiste uno stato di insolvenza in quanto il creditore, che chiedeva 120.000 euro, era già stato saldato. Il ricorso è stato dunque accettato e la Corte d’appello di Ancona ha pubblicato una sentenza che revoca il fallimento di Benelli QJ, in quanto è venuta a mancare la condizione fondamentale per dichiarare il fallimento dell’Azienda.

SI PENSA AL FUTURO

Attraverso un comunicato, diramato il 22 novembre, la Casa marchigiana annuncia la revoca della sentenza e la propria volontà di investire nello sviluppo e nella commercializzazione dei nuovi modelli visti ad Eicma 2016. Ecco le parole dell’Azienda:
 
Con grande soddisfazione siamo ad informarvi che in data odierna la Corte d’Appello di Ancona ha revocato la sentenza con la quale era stato dichiarato il fallimento della società Benelli QJ srl, accogliendo il ricorso presentato dall’azienda.
 
Benelli coglie l’occasione per confermare il suo piano aziendale e la volontà di investire nello sviluppo e commercializzazione dei nuovi modelli, a cominciare da quelli presentati ad Eicma, tra cui Leoncino 500, TRK502, 302R e Tornado TNT, che arriveranno sul mercato nel corso del 2017”.

la... salute BENELLI IN cifre

Benelli può ora dunque guardare al futuro senza più problemi e pensare di rafforzare la sua posizione sul mercato: attualmente l’Azienda del Leoncino è il 19° marchio nella classifica generale di tutti i costruttori (moto + scooter: 14° tra i costruttori di moto, 13° tra i costruttori di scooter); al quinto posto in Italia tra le moto e al sesto tra gli scooter.
Nei primi dieci mesi del 2016, la Casa ha venduto complessivamente 1.088 pezzi nel nostro Paese (828 moto + 260 scooter) e il modello che ha ottenuto i risultati migliori è la  BN302 (23° posto in Top 100 moto, miglior moto della classe fino a 400 cc).

Staremo a vedere se i nuovi modelli 2017 saranno in grado di portare ancor più in alto l’Azienda. 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA