Barrier vince la battaglia di Silverstone in STK 1000. La Marra 3° e furibondo

Gara bellissima, ma un filo esagerata: Barrier, Guarnoni, La Marra e Canepa si affrontano col cuore in mano. Anche troppo, visti i rischi che corrono. La pioggia ferma tutto, tranne le polemiche. Appuntamento a Gara 2

Barrier vince la battaglia di silverstone in stk 1000. la marra 3° e furibondo

PARTENZA: Brutto start per Barrier che slitta in quinta posizione, holeshot per il genovese Niccolò Canepa seguito da Eddie La Marra

Giro 1/10: le posizioni si mantengono con Lorenzo Savadori in terza e Mercado quarto

Giro 2/10: secondo giro con due bagarre: botta e risposta tra i due piloti del Team Barni (Canepa e La Marra) e tra Mercado e Barrier

Giro 3/10: Barrier infila Mercado e mantiene la quarta posizione e, mentre le due ducati comandano la gara, Lorenzo Savadori fa il miglior giro in 2'08"662

Giro 4/10: inizia la risalita del francese numero 1, Sylvain Barrier, che passa Savadori alla Stowes, registrando la velocità massima di 274 km/h. Canepa si porta in prima posizione. Best lap di Andreozzi: 2'08"5

Giro 5/10: mentre iniziano a scendere le prime gocce di pioggia e viene sventolata la bandiera bianca, Barrier prende la seconda posizione e Guarnoni sorpassa il nostro Lorenzo Savadori

Giro 6-7/10: i primi tre piloti, La Marra, Barrier e Guarnoni,  vanno avanti di sorpassi e contro sorpassi, probabilmente per il rischio di interruzione della gara causa pioggia. Barrier si prende molti rischi, arrivando al contatto con La Marra all’inserimento della Maggots

Giro 8/10: i due francesi si staccano di circa mezzo secondo dal ducatista Eddie La Marra, seguito a un secondo da Savadori e più staccato Canepa. Ritiro di Butti a causa della rottura della leva del cambio

Giro 9/10: riprende la lotta tra Barrier e Guarnoni mentre continua a piovigginare nei settori 2 e 3

ULTIMO GIRO: Guarnoni passa in prima posizione mentre La Marra si accontenta della terza posizione. A pochi chilometri dalla fine viene sventolata BANDIERA ROSSA a causa della pioggia e della caduta senza conseguenze del slovacco Cerny.

L’ultimo giro che viene considerato è l’ottavo, in cui il francese della BMW ha tagliato per pochissimi millesimi il traguardo davanti al connazionale della Kawasaki. La vittoria va quindi ancora una volta a Sylvain Barrier, seguito da Jeremy Guarnoni e da Eddie La Marra, infuriato per il comportamento pericoloso del leader di classifica.

 

Appuntamento alle ore 13 per gara 1 della SBK. Non perdetevi le altre gare della giornata (qui gli orari), tra cui gara 2 della Stock 1000, con tutti contro Barrier. E se non avete ancora giocato a FantaMOTOCICLISMO, fate il vostro pronostico sul risultato finale delle due gare della Superbike. A fine campionato avrete la possilità di diventare tester per un giorno! Cliccate sul pulsante giallo per partecipare.


http://www.motociclismo.it/moduli/articoli/attachments/comuni/images/partecipa.png

 

Superstock 1000 Silverstone: classifica gara 1

1. Sylvain Barrier (BMW Motorrad GoldBet STK) BMW S1000 RR HP4 17'16.103

2. Jeremy Guarnoni (MRS Kawasaki) Kawasaki ZX-10R 17'16.159

3. Eddi La Marra (Barni Racing Team) Ducati 1199 Panigale R 17'16.664

4. Niccolò Canepa (Barni Racing Team) Ducati 1199 Panigale R 17'17.831

5. Lorenzo Savadori (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 17'18.293

6. Leandro Mercado (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 17'18.430

7. Alessandro Andreozzi (Pedercini Team) Kawasaki ZX-10R 17'19.171

8. Matthieu Lussiana (Team Aspi) Kawasaki ZX-10R 17'19.694

9. Ondrej Jezek (SK Energy - Fany Gastro) Ducati 1199 Panigale R 17'20.207

10. Filip Backlund (Team Goeleven) Kawasaki ZX-10R 17'23.564

11. Marco Bussolotti (Rider Promotion by T.Trasimeno) BMW S1000 RR 17'28.397

12. Fabio Massei (EAB Ten Kate Junior Team) Honda CBR1000RR 17'28.448

13. Christoffer Bergman (BWG Racing Kawasaki) Kawasaki ZX-10R 17'28.891

14. Greg Gildenhuys (BMW Motorrad GoldBet STK) BMW S1000 RR HP4 17'30.071

15. Christophe Ponsson (MRS Kawasaki) Kawasaki ZX-10R 17'35.832

17. Simone Grotzkyj G. (Pedercini Racing Team) Kawasaki ZX-10R 17'38.677

23. Federico Dittadi (Pedercini Team) Kawasaki ZX-10R 18'28.900

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA