La storia della Cagiva Elefant vincente del 1990

La storia della Cagiva Elefant vincente del 1990

L’eredità delle Cagiva che hanno vinto nel 1990 e nel 1994 si manifesta ancora oggi nelle maxienduro che a lei si ispirano. Celebriamo la prima affermazione del marchio di Varese in terra d’Africa ripercorrendo le tappe di avvicinamento alla vittoria finale della Paris-Dakar

Moto dimenticate: Ariel Leader 250

Moto dimenticate: Ariel Leader 250

Il periodo post bellico fu un momento di forte fermento: c'era da ricostruire un mondo devastato dai bombardamenti. E c'era tanta voglia di muoversi in libertà e in praticità. Le due ruote erano la risposta ideale, e gli incroci (oggi diremmo crossover) delle chimere che non sempre funzionarono. Come la Ariel Leader 250, la "moto vestita"

MV Agusta ricorda la prima vittoria dell’11 giugno 1952

MV Agusta ricorda la prima vittoria dell’11 giugno 1952

Oggi la Casa di Schiranna festeggia 70 anni dalla sua prima vittoria iridata. Era l'11 giugno del 1952 quando Cecil Sandford trionfò al Tourist Trophy in sella a una MV Agusta 125 bialbero

Ricordate la prima volta che avete guidato un motorino con le marce?

Ricordate la prima volta che avete guidato un motorino con le marce?

L'emozione della prima volta in sella ad un mezzo a due ruote col motore, le vibrazioni, le marce, il vento fra i capelli... quelle sensazioni che hanno dato vita alla nostra dipendenza per le moto. Ecco un aneddoto di come è cominciata la mia avventura. La vostra, invece, com'è andata?

La BMW prima della BMW: alle origini del mito

La BMW prima della BMW: alle origini del mito

Biciclette a motore (Flottweg), motoleggere (Flink) per arrivare alle motociclette equipaggiate con il primo bicilindrico boxer costruito dalla BMW (Victoria KR-I ed Helios). La nascita della Casa di Monaco – complessa e frammentata - coinvolge società diverse del settore aeronautico nei difficili anni della Repubblica di Weimar

Ducati Monster 750: la vera antenata. La prima versione “media”

Ducati Monster 750: la vera antenata. La prima versione “media”

Ducati Monster M750 del 1996, la prima Monster di media cilindra fu lei. Andò a inserirsi tra la piccola 600 e la maxi 900 offrendo un ben bilanciato mix di grinta e guidabilità

I modelli storici Moto Guzzi

I modelli storici Moto Guzzi

I cent’anni di Moto Guzzi sono l'occasione per ricordare i principali modelli di serie che hanno segnato la storia della Casa di Mandello. Ripercorriamo questo primo secolo anche grazie alle foto delle moto

Moto Guzzi: le moto da competizione

Moto Guzzi: le moto da competizione

Approfittiamo del giorno del centenario di Moto Guzzi per fare un ripasso delle moto da gara della Casa di Mandello. Modelli vincenti ed innovativi, dalla Bicilindrica 500 fino alla Otto Cilindri del 1955, per arrivare all’ultima V7

Auguri Moto Guzzi! Cent’anni di storia

Auguri Moto Guzzi! Cent’anni di storia

Era il 15 marzo del 1921 quando da un accordo fra Carlo Guzzi e Giorgio Parodi, con 2.000 lire di investimento, nacque la Moto Guzzi. Ecco la sua storia, dai primi modelli fino ad arrivare ai giorni nostri

50 anni di BMW serie /5: la storia

50 anni di BMW serie /5: la storia

Quando la produzione automobilistica BMW a Monaco iniziò ad aumentare rapidamente a metà degli anni '60, l'azienda decise di trasferire la produzione di moto a Berlino. Le linee vennero avviate nel 1969, con 400 dipendenti e una produzione giornaliera di 30 moto

La storia della Kawasaki Ninja 636

La storia della Kawasaki Ninja 636

Ripercorriamo la storia della supersport "anabolizzata" che ha conquistato gli appassionati, la Ninja seicento

La giusta inclinazione

La giusta inclinazione

Il circuito di Monza ospitava al suo interno l’anello di Alta Velocità, da non confondersi con la Parabolica. Nel suo punto di massima inclinazione superava 38° e presentava una pendenza dell’80%. Qui si sono scritto pagine di storia del motociclismo

La Yamaha R6 compie 20 anni

La Yamaha R6 compie 20 anni

Sono passati due decenni da quando venne presentata la prima Yamaha YZF-R6. Da allora la sportiva di Iwata non ha mai perso il suo fascino. Ripercorriamo la sua storia e scopriamo come è cambiata nel corso degli anni, anche attraverso le impressioni di guida dell’epoca e le foto