Statistiche web
Via libera ai 125 in autostrada

Via libera ai 125 in autostrada

La Commissione Trasporti della Camera dei Deputati ha approvato un emendamento al disegno di legge di riforma del Codice della Strada, fortemente voluto da ANCMA, che autorizza la circolazione di moto e scooter 125 cc in autostrada e tangenziale. Ci saranno, però, alcune limitazioni. Attenzione, al momento la norma non è ancora in vigore

"I Motociclisti sono utenti deboli": il parlamento dice SÌ alla modifica dell'articolo 3

"I Motociclisti sono utenti deboli": il parlamento dice SÌ alla modifica dell'articolo 3

Dopo la battaglia della FMI che per anni ha denunciato la vulnerabilità dei Motociclisti, la Commissione Trasporti della Camera ha approvato ieri una modifica all’articolo 3 del Codice della Strada, introducendo i motociclisti tra gli utenti "deboli"

Codice della strada: si salvi(ni) chi può

Codice della strada: si salvi(ni) chi può

Il ministro dei Trasporti punta a inasprire le norme su alcool e droghe, introdurre la sospensione breve della patente (ma non per tutti) e ad allungare la durata delle limitazioni per i neopatentati. L’educazione stradale arriva solo per le superiori e volontariamente. Obbligo di casco e assicurazione sui monopattini. Bene (finalmente) la possibilità per autovelox e telecamere di sanzionare anche assenza di RC e revisione

Regole più dure: ecco come sarà il nuovo Codice della Strada

Regole più dure: ecco come sarà il nuovo Codice della Strada

Il nuovo Codice della Strada, proposto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, prevede regole più dure per chi guida con il cellulare in mano, così come per chi ha bevuto o assunto stupefacenti. Cambia il funzionamento degli Autovelox. Assicurazione, casco e targa obbligatori per i monopattini e sorpasso “regolarizzato” per le biciclette

Sosta sul marciapiede: quando è consentita e quando no. Ecco cosa dice la legge

Sosta sul marciapiede: quando è consentita e quando no. Ecco cosa dice la legge

Che sia per mancanza degli stalli dedicati, spesso pieni o invasi dalle auto oppure per sicurezza, parcheggiare il proprio mezzo a due ruote sul marciapiede diventa una necessità. Non è però sempre consentito e i comuni ne approfittano per sanzionare e colmare i vuoti di bilancio

Preferenziali e autostrade sono aperte ai 3 ruote?

Preferenziali e autostrade sono aperte ai 3 ruote?

I tre ruote sono o meno equiparati alle moto a seconda di varie caratteristiche tecniche. Un lettore ci chiede se il proprio può o meno circolare in autostrada. Ecco la nostra risposta

Multe: aumentano i costi di notifica

Multe: aumentano i costi di notifica

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha dato il via libera all’aumento dei costi postali per le raccomandate con cui vengono inviate a casa le sanzioni al Codice della Strada. Le notifiche delle multe costeranno il 7% in più

"Limiti troppo bassi anche in Austria"

"Limiti troppo bassi anche in Austria"

I limiti di velocità sulle strade extraurbane, e ancor di più sulle belle strade di montagna, si fanno ogni giorno più "pressanti" anche nei Paesi in cui c'è sempre stato maggiore tolleranza. Tra questi c'è l'Austria, che ora ha deciso di dare un giro di vite. E in Italia?

Occhio alle impennate, in Austria vi possono costare fino a 10.000 euro di multa

Occhio alle impennate, in Austria vi possono costare fino a 10.000 euro di multa

Il Governo Austriaco ha recentemente modificato il Motor Vehicles Act, l’equivalente del nostro codice della strada, e tutte le “acrobazie” su due ruote verranno punite duramente. Cosa si rischia, invece, da noi per un’impennata?

Nuovo codice della strada, ecco cosa cambia

Nuovo codice della strada, ecco cosa cambia

Con il decreto Infrastrutture arriva il nuovo Codice della Strada. Il guidatore sarà sempre responsabile se il passeggero non indossa il casco; arrivano i mototaxi; aumenta la durata del foglio rosa. Ecco le principali novità

Valigie laterali: cosa dice la legge?

Valigie laterali: cosa dice la legge?

Quanto possono sporgere le valigie laterali dalla moto? A che velocità posso circolare? E se gli indicatori di direzione vengono nascosti? Vediamo cosa dice la legge in merito…

Multe “meno care” nel 2021

Multe “meno care” nel 2021

In base alle variazioni dell’indice dei prezzi al consumo accertate dall’Istat, per la prima volta dal 1993 siamo di fronte a un decremento (minimo) dell’importo delle multe. Questo riguarda, però, solo le sanzioni superiori ai 250 euro

Multe per chi circola sulla neve!

Multe per chi circola sulla neve!

Se sulla strada c'è neve o ghiaccio, e durante fenomeni nevosi, moto e ciclomotori non possono circolare! Nemmeno con le gomme “invernali” M+S. Il Codice della Strada parla chiaro: si rischia una multa che può arrivare fino a 338 euro. Attenzione anche ai limiti sugli spostamenti imposti dalla "zona arancio"

Taglio punti patente, ora la notifica arriva sullo smartphone

Taglio punti patente, ora la notifica arriva sullo smartphone

Con l’entrata in vigore del Decreto Semplificazioni cambia la modalità di notifica della decurtazione dei punti della patente, che ora avverrà via mail o attraverso l’app. Novità anche per quanto riguarda il libretto di circolazione

Via libera ai tre ruote in autostrada!

Via libera ai tre ruote in autostrada!

I veicoli a tre ruote di cilindrata non inferiore a 250 cc potranno ora circolare anche su autostrade e tangenziali. ANCMA: “un articolo di poche righe sana così un importante vuoto legislativo

Tutor: ecco quando si può contestare la sanzione

Tutor: ecco quando si può contestare la sanzione

Ci sono delle condizioni che se non rispettate rendono nulle le multe del Tutor. In questi casi è possibile fare ricorso per opporsi alle sanzioni illegittime emesse da sistemi non a norma

“Pirata” della strada? Moto distrutta!

“Pirata” della strada? Moto distrutta!

Pugno duro della polizia inglese nei confronti di chi sgarra! Nel Northamptonshire decine di moto sequestrate sono state pressate ed esposte in pubblico, come esempio per gli indisciplinati

Multe fino a 4.000 euro per chi viola le restrizioni in moto

Multe fino a 4.000 euro per chi viola le restrizioni in moto

Il Presidente del Consiglio Conte ha inasprito le sanzioni per chi non rispetta le misure restrittive messe in atto per contrastare la diffusione del Coronavirus. Le multe possono arrivare fino a 4.000 euro, ma non scatta il sequestro del mezzo. 5 anni di carcere per chi viola la quarantena

Il Coronavirus fa "congelare" multe e ricorsi

Il Coronavirus fa "congelare" multe e ricorsi

Fino al 3 aprile sono sospesi i termini di 90 giorni per la notifica delle multe. Per le “buste verdi” già notificate vengono “congelati” i termini di pagamento senza mora e di presentazione dei ricorsi al giudice di pace. Aumentano i giorni disponibile per pagare con lo sconto

Multe fino a 338 euro per chi circola sulla neve

Multe fino a 338 euro per chi circola sulla neve

Moto e ciclomotori non possono circolare se sulla strada c'è neve o ghiaccio e durante fenomeni nevosi! Nemmeno con le gomme “invernali” M+S. Il Codice della Strada parla chiaro: si rischia una multa che può arrivare fino a 338 euro

Posso portare il mio cane in moto con me?

Posso portare il mio cane in moto con me?

Il web è pieno di foto e video di motociclisti che portano il proprio amato cane in sella con loro. Ma cosa dice la legge? Il nostro Codice della strada permette di caricare animali sulla moto o sullo scooter?

Multe (a domicilio) più care dal 10 giugno

Multe (a domicilio) più care dal 10 giugno

Saranno più salate le infrazioni al Codice della Strada notificate via posta, a causa dell’aumento delle tariffe di spedizione degli atti giudiziari

Arriva il Grande Fratello della velocità

Arriva il Grande Fratello della velocità

Impossibile sfuggire ai limiti: lo smartphone comunicherà la nostra velocità direttamente alla Stradale. La patente risiederà sul telefono e riceveremo le multe via SMS. Il provvedimento potrebbe entrare in vigore già dal 25 aprile. Le parole del ministro in pectore

Test patente più severi per chi soffre di apnee notturne

Test patente più severi per chi soffre di apnee notturne

È stato firmato, ma non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il decreto ministeriale che imporrà test medici più approfonditi, associati ad alcuni questionari, a chi chiederà il rilascio o il rinnovo della patente di guida ed è affetto dalla sindrome da apnea ostruttiva notturna. Tutte le info