SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Anteprima: Bimota DB7 Oronero

E' la prima moto di serie ad adottare un telaio a traliccio in fibra di carbonio dimensionalmente identico a quello della DB7 standard. Questa tecnologia garantisce rigidità e maneggevolezza.

Anteprima: bimota db7 oronero





La riduzione di peso di 6 kg fa raggiungere alla DB7 Oronero i 164 kg a secco che rapportati ai 164 cavalli del motore 1098  consentono di raggiungere nel rapporto peso-potenza l'equazione di 1:1.

La molla dell'ammortizzatore posteriore è in titanio. All’avantreno spiccano i nuovi dischi da 320 mm con profilo a margherita.

La strumentazione è una GET completamente digitale che, oltre alle funzioni tradizionali permette di monitorare molti parametri del funzionamento del motore, oltre all’eventuale telemetria applicata alle sospensioni. Un sistema di rilevamento GPS integrato permette di scaricare sul pc traiettorie e riportare le velocità di percorrenza in pista.

La versione Oronero della DB7 sarà costruita in serie limitata da Febbraio 2009, e le prenotazioni possono essere effettuate sin da ora al prezzo di € 39.960 immatricolazione esclusa.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA