11 April 2013

Anche noi come Biaggi sulla portaerei con Pirelli

Sul circuito di Nardò e sul ponte della “Cavour” insieme al pluri campione del Mondo: abbiamo provato le nuove gomme della Casa milanese che, in chiave più sportiva, affiancano le più tranquille Angel ST

Anche noi come biaggi sulla portaerei con pirelli

Per il lancio del nuovo pneumatico dedicato alle granturismo (ma non solo), Pirelli ha scelto un teatro d’eccezione: Nave Cavour*, una portaerei STOVL (Short Take Off and Vertical Landing) al 100% italiana, entrata in servizio per la Marina Militare nel 2009 (cliccate qui per vederla in tutta la sua imponenza).

 

IN SELLA SULLA NAVE (E A NARDÒ)

Sul ponte di volo, per l’occasione inondato di acqua di mare, abbiamo effettuato un test di frenata, in compagnia di Max Biaggi (cliccate qui per vedere Max impegnato nella prova), verificando l’ottimo grip e la stabilità garantita dalle Angel GT, che vanno ad affiancare le già note Angel ST, in chiave più sportiva. Le nuove gomme sono caratterizzate da una grande polivalenza d’uso, adattandosi a diverse tipologie di moto. Durante la prova sul circuito interno di Nardò infatti, dove ci hanno impressionato per feeling, grip e stabilità, le abbiamo testate su naked di media e grossa cilindrata, pesanti granturismo, crossover e perfino supersportive. Le caratteristiche sulle quali Pirelli ha voluto concentrarsi nello sviluppo sono ovviamente le performance, ma anche e soprattutto, l’elevato chilometraggio. Qualità raggiungibili grazie a una precisa combinazione di fattori differenti: disegno battistrada, profili, struttura e mescole.

 

LE NOVITÀ

Il disegno del battistrada ha una disposizione e un orientamento degli intagli studiati per migliorare il drenaggio dell’acqua, pur avendo subito una riduzione percentuale del 10% all’anteriore e del 16% al posteriore del rapporto vuoti/pieni. Anche il profilo è cambiato e ora il raggio di curvatura centrale è aumentato del 35% (meno arrotondato). Questa soluzione ha permesso un aumento della superficie d’impronta a terra: 6% piu? corta e 15% piu? larga rispetto a quella del modello precedente. La nuova carcassa ora ha una densita? lineare maggiore del 32%, con una rigidita? piu? alta del 60% rispetto a quella garantita delle Angel ST. La gomma posteriore adotta una soluzione bimescola; l’anteriore a mescola singola. Per le nuove Angel GT, Pirelli dichiara un incremento del chilometraggio pari al 30% rispetto alla versione ST.

 

LA PERSONALIZZAZIONE

Sulla spalla degli pneumatici è possibile applicare un’etichetta personalizzabile tramite un configuratore (lo trovate cliccando qui) e acquistabile sul sito www.pirellimoto.com. Una volta acquistato, l’adesivo in resina verrà spedito all’indirizzo indicato.

 

GAMMA MISURE

Anteriore

  • 120/60-17" M/C 55W
  • 120/70-17" M/C 58W
  • 110/80-18" M/C 58W
  • 120/70-18" M/C 59W

 

Posteriore

  • 150/70-17" 69W
  • 160/60-17" 69W
  • 180/55-17" 73W
  • 190/50-17" 73W
  • 190/55-17" 75W
  • 160/60-18" 70W

 

* La Nave Cavour, attualmente ormeggiata a Taranto, ha un dislocamento di 27.100 tonnellate a pieno carico e una lunghezza di 244 metri. La potenza massima, soprattutto per noi, abituati alle “banali” moto, è impressionante: 118.009,92 CV (88.000 kW), in grado di spingere l’imbarcazione alla velocità massima di 28 nodi.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA