Svelata la nuova Turismo Veloce 800 Lusso SCS

11 June 2018
di Nicolas Patrini
  • Salva
  • Condividi
  • 1/32 MV Agusta Turismo Veloce 800 SCS
    La Casa di Schiranna ha presentato la nuova Turismo Veloce 800 Lusso SCS. Vi sveliamo tutti i dettagli della principale novità introdotta, che riguarda la presenza della frizione automatica

    MV Agusta introduce sul proprio modello turistico la tecnologia SCS. La sigla significa Smart Clutch System e identifica la tecnologia di gestione automatica della frizione della nuova Turismo Veloce 800 Lusso. La ricerca per sviluppare il sistema SCS ha richiesto due anni di lavoro a MV Agusta, che ha cercato di migliorare la fluidità della guida e il comfort valorizzando allo stesso tempo prestazioni e stabilità. L’automazione non comporta alcuna rinuncia: chi guida può utilizzare la frizione nel modo tradizionale, ossia azionando la leva, oppure lasciare al sistema la completa gestione, concentrando l’attenzione sulle traiettorie e sul piacere di guida. Il sistema agisce quindi in parallelo e richiede un pacco di dischi frizione specifico, con maggiori superfici di attrito e molle dedicate.

    L’originalità costruttiva è esaltata dal coperchio frizione trasparente. Una peculiarità della nuova frizione automatica introdotta da MV Agusta è il peso, identico a quello di una soluzione tradizionale. Con il sistema SCS è stato introdotto su Turismo Veloce 800 Lusso il freno di stazionamento: la frizione automatica, infatti, non permette di lasciare innestata la marcia a moto spenta. Il freno di stazionamento viene inserito e disinserito tramite una leva posta sopra a quella del freno posteriore.

    Svelata la nuova Turismo Veloce 800 Lusso SCS

    Nel complesso, lo Smart Clutch System (SCS) ha permesso a MV Agusta di migliorare la fluidità di guida e aumentare le prestazioni complessive grazie al migliore sfruttamento delle caratteristiche della moto. Come la Brutale 800 RR, anche la Turismo Veloce 800 Lusso SCS beneficia di tutti gli aggiornamenti di meccanica e di elettronica apportati di recente sulle moto della Casa di Schiranna. Le omologazioni necessarie a ottemperare alla normativa Euro 4 non hanno ridotto la potenza e la coppia della Turismo Veloce, che vanta sempre 110 CV a 10.150 giri/min e 80 Nm di coppia a 7.100 giri/min. L’evoluzione dei sistemi di gestione elettronica del motore, del cambio e più in generale del veicolo hanno permesso inoltre a MV Agusta di aumentare la precisione e qualità complessiva del veicolo.

    Svelata la nuova Turismo Veloce 800 Lusso SCS

    Principali novità

    Di seguito trovate l’elenco delle principali novità introdotte sulla Turismo Veloce 800 Lusso SCS.

    • Nuova frizione automatica Radius CX con mozzo ricavato dal pieno e 12 pin con rapporto DLC
    • Nuovo coperchio frizione trasparente con supporto ricavato dal pieno
    • Nuovo comando frizione ricavato dal pieno
    • Nuovo cambio velocità
    • Nuovo contralbero
    • Nuovi ingranaggi primari
    • Nuovo harmonic dumper
    • Nuovo tenditore catena distribuzione
    • Nuovo freno di stazionamento posteriore
    • Nuovi algoritmi di gestione del controllo motore

    Svelata la nuova Turismo Veloce 800 Lusso SCS
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta