La nuova KTM Freeride 250 F

18 settembre 2017
di Nicolas Patrini
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5 La nuova KTM Freeride 250 F
    KTM Freeride 250 F 2018: info, dettagli e prezzo. La Casa di Mattighofen rinnova la propria enduro quarto di litro; fra le novità principali ci sono motore, sospensioni, telaio, sovrastrutture e look

    La nuova Freeride 250 F è in arrivo

    La famiglia KTM Freeride si rinnova con l’arrivo della Freeride 250 F, caratterizzata da un inedito propulsore 4 tempi 250 cc DOHC. La Freeride 250 F, vera e propria “fun bike” della Casa austriaca, nella versione 2018 si propone con numerose novità. La nuova dotazione non si limita solo al motore, ma che comprende un aggiornamento al telaio composito (realizzato in acciaio e alluminio), nuove sovrastrutture più snelle abbinate a un nuovo parafango anteriore, una nuova mascherina porta faro e nuove grafiche.

    La nuova Freeride 250 F, in arrivo a ottobre presso la rete dei concessionari KTM al prezzo di 8.110 euro c.i.m.*, potrà essere accessoriata attingendo dal catalogo KTM PowerParts. Cliccate qui per vedere le foto nella gallery.

    *Prezzi di listino "chiavi in mano", ottenuti aggiungendo al prezzo di listino "franco concessionario" le spese per la messa in strada, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

    La nuova KTM Freeride 250 F
    KTM Freeride 250 F 2018

    Tutte le novità del modello 2018

    La nuova Freeride 250 F, con un peso inferiore ai 99 kg e un’altezza della sella contenuta, è una KTM dedicata sia al pilota esperto che al principiante. Il modello 2018 è equipaggiato con una nuova forcella WP Xplor da 43mm e un mono PDS Xplor entrambi regolabili. Il nuovo motore da 250 cc è stato sviluppato per offrire una sostanziosa coppia fin dai regimi più bassi e grazie alle dimensioni più compatte rispetto ai modelli precedenti (-20mm di lunghezza) e al peso ridotto (-1.5 Kg), contribuisce a concentrare le masse verso il baricentro, a vantaggio del piacere e dell’equilibrio durante la guida.

    “La KTM Freeride 250 F è quella che noi definiamo una Fun Machine. Le sue caratteristiche intrinseche la rendono infatti adatta a numerosi utilizzi in fuoristrada, dal semplice trasferimento su strada bianca alle arrampicate più impegnative tipiche del trial, passando ovviamente per le mulattiere che percorriamo abitualmente nell’enduro. Inoltre, il nuovo motore 4 tempi 250cc, combinato alla rinnovata ciclistica e alle nuove sovrastrutture, hanno consentito di bilanciare perfettamente la moto, rendendola la giusta via di mezzo tra le precedenti versioni 250cc 2T e 350cc 4T. Ciò che la differenzia dalla concorrenza è per noi il “Fun Factor”, che siamo convinti verrà apprezzato da quei clienti che sono alla ricerca di una moto più semplice e accessibile rispetto ai modelli professionali EXC”. Questo il commento di Joachim Sauer, KTM Product Marketing Offroad.

    La nuova KTM Freeride 250 F
    KTM Freeride 250 F 2018
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta