Arai presenta il nuovo Renegade-V

12 novembre 2017
di Giuseppe Cucco
Un casco pensato per i possessori di moto cruiser, contraddistinto da un look aggressivo e tecnologie prese in prestito dal top di gamma RX-7V

Tecnologie top di gamma

Ad Eicma 2017 Arai mostra il nuovo Renegade-V, un integrale pensato per i possessori di moto cruiser ed heritage (cliccate qui per le foto). Il nuovo modello, che andrà a sostituire il Rebel, è realizzato in collaborazione con Harley-Davidson ed eredita tutte le tecnologie sviluppate da Arai in MotoGP sull’RX-7V; tra di queste il nuovo sistema di chiusura della visiera (che può essere bloccata, leggermente aperta, oppure completamente aperta), la modalità di sostituzione della stessa (sistema di rimozione rapida VAS) e gli interni, che sono realizzati in tessuto antibatterico, personalizzabili e modificabili. All’interno del casco è presente anche una tasca per alloggiare gli auricolari. Sul frontale troviamo le 4 prese d’aria del nuovo sistema di ventilazione per la visiera, apribili tramite due slitte presenti all’interno della mentoniera. Sulla parte bassa laterale del casco sono presenti poi due nuovi estrattori, che si vanno ad aggiungere ai due presenti nella parte posteriore. Il sistema di ventilazione, ottimizzato con le nuove chiusure, è in grado di far circolare all’interno del casco circa 14 litri di aria al minuto. La calotta esterna è realizzata in superfibra SFL e il polistirolo interno è a tripla densità. Il peso del nuovo Renegade-V è di 1.620 gr.

Il nuovo Arai Renegade-V sarà disponibile in 9 colorazioni da marzo 2018 ad un prezzo di 609 euro per le versioni monocolore e di 719 euro per le versioni “design”; nella gallery trovate le foto delle livree disponibili. Insieme al casco viene fornita anche la sua pellicola antiappannamento Pinlock.

Nel video che trovate in cima all’articolo Francesco Bombarda, responsabile marketing di Ber Racing, ci presenta il nuovo Renegade-V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta