Posata la prima pietra del Ducati World a Mirabilandia

5 July 2018
di Nicolas Patrini
  • Salva
  • Condividi
  • 1/13 La festa allo svelamento della prima pietra del Ducati World
    Andrea Dovizioso e Marco Melandri hanno posato la prima pietra di Ducati World, area tematica all’interno del parco divertimenti di Mirabilandia. Le nuove attrazioni permetteranno a chiunque di salire in sella a una Rossa a partire dall’aprile del 2019

    Ducati ha da sempre un feeling particolare con l’adrenalina. Questa volta, però, non è il rombo del Desmo a emozionare, ma le attrazioni che faranno del Ducati World la prima area tematica di una Casa motociclistica all’interno di un parco diventimenti. Oggi, 5 luglio, è stata posata la prima pietra di un progetto nato dalla sinergia fra la Casa di Borgo Panigale e Mirabilandia, parco divertimenti in provincia di Ravenna.

    Durante l’evento erano presenti Claudio Domenicali (AD Ducati) e i due portacolori del brand nel mondo delle corse, Andrea Dovizioso e Marco Melandri. Il progetto Ducati World, che occuperà un’area di circa 35.000 m2 (cliccate qui per vedere le foto di come sarà), si inserirà all’interno di Mirabilandia. Con questo progetto, l’area dedicata allo storico brand bolognese si prefigge l’obiettivo di rafforzare e completare l’offerta del Parco dedicata alle famiglie, con una varietà di proposte dedicate a un pubblico di ogni età e provenienza.

    Posata la prima pietra del Ducati World a Mirabilandia

    Divertimento per tutti

    La principale attrazione di Ducati World sarà un roller coaster innovativo, in grado di far vivere le emozioni e l’adrenalina che si provano a bordo di una vera moto. L’area ospiterà inoltre una struttura interamente dedicata alla Ducati Experience con simulatori di ultima generazione, inedite attrazioni pensate per tutta la famiglia, un Ducati Shop dove poter acquistare abbigliamento e accessori e tre diverse aree ristoro ispirate al mondo Ducati e Scrambler.

    Posata la prima pietra del Ducati World a Mirabilandia

    “Grazie alla collaborazione con Mirabilandia, il parco divertimenti più grande d’Italia, Ducati World sarà in grado di regalare un’esperienza davvero emozionante, con attrazioni interattive a sfondo motociclistico che divertano adulti e bambini”, ha dichiarato Claudio Domenicali, Amministratore Delegato Ducati. “Da sempre sinonimo di passione e coinvolgimento, la nostra azienda opera per offrire ai propri appassionati un sistema che vada ben oltre la semplice esperienza dell’uso della moto. Ducati World si integra quindi perfettamente in questa visione, oltre a legarsi a questo incredibile territorio, terra di vera passione per i motori e fucina di campioni”.

    Posata la prima pietra del Ducati World a Mirabilandia

    Con l’apertura di Ducati World nell’aprile del 2019, Mirabilandia conferma il piano di investimenti che, solo negli ultimi tre anni, ha visto il parco romagnolo inaugurare nel 2016 l’area tematica Far West Valley, festeggiare nel 2017 i propri 25 anni rinnovando uno dei coaster più amati, Master Thai, dotandolo di Realtà Virtuale, e completare l’ampliamento e rinnovamento del parco acquatico Mirabeach. Per scoprire di più su Ducati World potete visitare il sito dedicato.

    “Mirabilandia punta davvero in alto per la stagione 2019” dichiara Riccardo Marcante, General Manager di Mirabilandia. “La scelta di legarsi a un brand così amato come Ducati, noto in tutto il mondo e forte della sua presenza e riconoscibilità a livello locale, ci auguriamo possa portare a Mirabilandia più visitatori stranieri, ma anche coinvolgere gli appassionati di moto e motori. Le emozioni che già Mirabilandia è in grado di offrire ai nostri ospiti saranno ulteriormente esaltate grazie alle Rosse di Borgo Panigale”.

    Posata la prima pietra del Ducati World a Mirabilandia
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta