AMA Supercross 2018, Minneapolis: trionfano Tomac e Martin

15 aprile 2018
di Leonardo Parolo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/11 AMA Supercross 2018, Minneapolis: Tomac
    AMA Supercross, a Minneapolis (Minnesota) si corre con la formula delle tre manche. Al meglio delle tre gare vincono Tomac in 450 e Martin in 250. Risultati, classifiche, video highlights e foto del round 14

    Triple Crown a Minneapolis

    AMA Supercross 2018, Minneapolis: trionfano Tomac e Martin
    Nessuna esclusione di colpi nei main event della 450

    Il cattivo tempo non molla la presa sull’AMA Supercross e dopo la bagnatissima gara di Seattle i piloti del circus americano devono fare i conti con il freddo del Minnesota; per fortuna il tracciato dello US Bank Stadium è al coperto e il terreno di gara è rimasto asciutto e compatto. Così come ad Atlanta questa volta si è corso con la formula detta “Triple Crown” con tre Main Event separati e con il vincitore finale designato dalla somma dei punti delle tre gare. Da segnalare la caduta di Austin Forkner nel terzo Main Event della 250SX, al pilota Kawasaki viene diagnosticata una frattura alla clavicola ed è costretto al ritiro dal Campionato Supercross.

    Qui sotto trovate i report e il video highlights, per le classifiche in PDF, invece, andate in cima all’articolo e infine cliccate qui per vedere le foto delle gare delle classi 450 e 250. Il campionato americano Supercross tornerà in pista il prossimo weekend (21 aprile) con la gara di Foxbourgh, Massachussetts, sul tracciato Gillette Stadium.

    450 SX: Tomac vincitore al meglio delle tre gare

    Nelle tre manche della tappa lo spettacolo non manca: nella prima gara Tomac vince, davanti ad Anderson e Barcia, dopo essere scattato per primo al cancelletto e aver gestito gli inseguitori. Nella seconda gara l’holeshot è di Lamay che però viene subito scavalcato da Brayton e Baggett; il podio si decide solo negli ultimi minuti quando Musquin scavalca sia Brayton sia Peick e conquista la vittoria, Tomac quarto. Nel terzo e ultimo round Tomac conquista ancora l’holeshot ma nelle prime fasi di gara perde parecchie posizioni a favore di Anderson, Peick, Barcia, Baggett e Musquin. Il pilota Kawasaki è costretto alla rimonta e riesce a recuperare fino alla terza posizione (vince Anderson, davanti a Musquin), grazie alla quale si aggiudica la vittoria del GP di Minneapolis.

    AMA Supercross, Minneapolis, 450SX: classifica combinata top 10

    Posizione Numero Pilota Moto Piazzamento M.E. 1 Piazzamento M.E. 2 Piazzamento M.E. 2 Punti totali
    1 3 Eli Tomac Kawasaki KX 450F 1 4 3 26
    2 21 Jason Anderson Husqvarna FC450 2 6 1 23
    3 25 Marvin Musquin KTM 450 SX-F Factory Edit 7 1 2 21
    4 10 Justin Brayton Honda CRF 450 4 2 5 19
    5 51 Justin Barcia Yamaha YZ450F 3 7 4 18
    6 34 Weston Peick Suzuki RM-Z450 5 3 11 17
    7 69 Tyler Bowers Kawasaki KX 450F 8 8 6 16
    8 4 Blake Baggett KTM 450 SX-F Factory Edit 6 5 12 15
    9 32 Christian Craig Honda CRF 450 14 10 7 14
    10 15 Dean Wilson Husqvarna FC450 9 9 13 13

    AMA Supercross, 450SX 2018: classifica generale top 10

    Posizione Numero Pilota Punti totali
    1 21 Jason Anderson 311
    2 25 Marvin Musquin 272
    3 3 Eli Tomac 246
    4 10 Justin Brayton 232
    5 4 Blake Baggett 224
    6 34 Weston Peick 202
    7 20 Broc Tickle 184
    8 2 Cooper Webb 181
    9 15 Dean Wilson 165
    10 27 Malcolm Stewart 134

    250SX: Martin conquista Minneapolis, infortunio per Forkner

    Anche la 250 corre con la modalità Triple Crown: la prima gara vede vincitore Forkner, che dopo aver seguito a ruota Osbourne (pilota holeshot), trionfa davanti a Smith e Martin. Nel secondo Main Event Osbourne si prende la rivincita scavalcando Smith e Martin e tagliando il traguardo con poco più di un secondo di vantaggio. Il primo a scattare nell’ultimo Main Event è Joshua Osby seguito da Osbourne e Martin. Dopo poche curve però Osbourne sbaglia e retrocede in quarta posizione. Nel frattempo Forkner incappa in una brutta caduta da cui si rialza dolorante tenendosi il braccio, gara finita per lui. Martin passa in testa e ci rimane fino alla bandiera a scacchi: è lui il vincitore a Minneapolis.

    AMA Supercross, Minneapolis, 450SX: classifica combinata top 10

    Posizione Numero Pilota Moto Piazzamento M.E. 1 Piazzamento M.E. 2 Piazzamento M.E. 3 Punti totali
    1 6 Jeremy Martin Honda CRF 250 3 3 1 26
    2 1 Zach Osborne Husqvarna FC250 4 1 2 23
    3 45 Jordon Smith KTM 250 SX-F 2 2 3 21
    4 43 Sean Cantrell KTM 250 SX-F 5 4 5 19
    5 56 Anthony Rodriguez KTM 250SX-F Factory Editi 6 11 6 18
    6 174 Joshua Osby KTM 250 SX-F 9 6 9 17
    7 114 Brandon Hartranft Yamaha YZ250F 16 5 4 16
    8 57 John Short Yamaha YZ250F 11 8 8 15
    9 206 Thomas Ramette Yamaha YZ250F 8 15 7 14
    10 35 Austin Forkner Kawasaki KX 250F 1 10 19 13

    AMA Supercross, 250SX 2018: classifica generale top 10

    Posizione Numero Pilota Punti totali
    1 1 Zach Osborne 154
    2 45 Jordon Smith 142
    3 6 Jeremy Martin 138
    4 35 Austin Forkner 137
    5 38 Luke Renzland 95
    6 76 Kyle Peters 86
    7 43 Sean Cantrell 78
    8 114 Brandon Hartranft 73
    9 36 Rj Hampshire 57
    10 56 Anthony Rodriguez 57

    AMA Supercross 2018, Minneapolis: trionfano Tomac e Martin
    Osborne e Smith in duello
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta