MXGP 2017: Cairoli in Germania per allungare su Gajser. Orari TV

17 maggio 2017
di Matteo Solinghi
  • Salva
  • Condividi
  • 1/26 MXGP 2017, GP della Germania: Tony Cairoli festeggia così la sua 80esima vittoria in carriera. Foto: KTM Press
    Mondiale Motocross 2017, GP della Germania: orari TV, entry list e info del round di Teutschenthal. Tony sfoggia la tabella rossa e vuole prendersi un margine di vantaggio in classifica. In MX2 Lesiardo firma con il Team Kawasaki ufficiale

    Gran Premio della Germania

    L’ottavo round del Mondiale Motocross 2017 si svolge sul duro, secco ed insidioso tracciato di Teutschenthal. In allegato trovate il programma completo della due giorni di gara e le entry list delle classi, mentre qui sotto sono indicati gli orari TV.

    Orari TV

    MXGP 2017: Cairoli in Germania per allungare su Gajser. Orari TV
    Tony Cairoli

    Eurosport 2, domenica 21 maggio

    • 17 MXGP Gara 2 (in diretta)
    • 20 MXGP Gara 2 (in differita)

    Rai Sport, mercoledì 24 maggio
    • 19 MXGP Gara 2 (in differita)

    MXGP con Cairoli di nuovo al comando

    MXGP 2017: Cairoli in Germania per allungare su Gajser. Orari TV
    Cairoli taglia il traguardo

    Il GP della Lettonia ha restituito a Tony Cairoli (KTM) la tabella rossa, quella del leader del Campionato. Il siciliano conduce la generale con 17 punti di vantaggio, che nel Motocross è poco o niente. A Teutschenthal Tony vuole allungare su Tim Gajser (Honda), uscito “con le ossa rotte” dallo scorso GP. Non resteranno di certo a guardare Gautier Paulin (ora che ha trovato il giusto feeling con la sua Husqvarna) e Jeffrey Herlings (KTM, completamente guarito dall’infortunio alla mano della pre-season). “Sorprese” del GP potrebbero essere Romain Febvre (Yamaha, solitamente a suo agio sui terreni duri) e Max Nagl (Husqvarna).

    MX2: Morgan Lesiardo firma con Kawasaki

    MXGP 2017: Cairoli in Germania per allungare su Gajser. Orari TV
    Lesiardoo firma con Kawasaki

    Il leader del Campionato Europeo 250 Morgan Lesiardo ha ricevuto una proposta davvero irrinunciabile: quella di entrare a far parte del Team Monster Energy Kawasaki. Un giusto riconoscimento per il duro lavoro invernale e per le prestazioni ottenute sino ad ora nella stagione 2017 con il team privato Maggiora Park. L’italiano continuerà a correre nell’EMX250, ma sarà presente anche a qualche gara del Mondiale (come appunto in Germania) per sostituire i piloti infortunati del Team Kawasaki. Diventano quindi 3 gli italiani d’elite in MX2: oltre a Morgan abbiamo Samuele Bernardini (TM) e Michele Cervellin (Honda).
    Per quanto concerne la vittoria del GP, il favorito è Pauls Jonass (KTM), velocissimo nel corso della prima parte di stagione ed in gran forma in questo momento. Riflettori puntati anche su Kjer Olsen (Husqvarna), debuttante di tutto rispetto la cui forza è la costanza nei risultati.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta