2014-02-03 16:00:00 -
di Michele Perrino

KTM 1190 Adventure: ora disponibile con controllo di stabilità

La Casa austriaca ha dato il via alla commercializzazione delle sue endurone 2014 (sia in versione “base” che “R”) equipaggiate con l’MSC (Motorcycle Stability Control). Il sistema by Bosch è disponibile come optional anche sulle versioni 2013
  • Espandi
  • Salva
  • Condividi
  • 1/42 Il nostro tester, Davide Bellocchi, ci mostra i componenti del sistema Bosch MSC

    Ktm 1190 adventure: ora disponibile con controllo di stabilità

    L’MSC è finalmente disponibile sulle KTM Adventure 1190 MY2014. Del Motorcycle Stability Control, innovativo controllo elettronico realizzato dalla Casa di Mattighofen in collaborazione con Bosch, vi avevamo già parlato: si tratta di un sistema che unisce le funzionalità di ABS e controllo di trazione, prevenendo, anche in curva, perdite di aderenza (sia in frenata che in accelerazione). Per capire di cosa si tratta e come funziona, vi consigliamo di guardare questi video e di leggere il nostro test della Adventure 1190 equipaggiata con MSC. Il controllo di stabilità Bosch, inoltre, ha recentemente ricevuto il premio Angelo Giallo 2014 nel campo “Innovazione e Ambiente”. Si tratta di un’importante onorificenza da parte dell’ADAC (Associazione Generale Automobilistica Tedesca).

     

    MSC: ANCHE PER ADVENTURE 2013

    Presso i concessionari KTM sono già disponibili le Adventure 1190 in versione 2014 equipaggiate con l’MSC. Ma per chi dispone della 2013 e desideri aggiornarla con l’evoluto sistema di controllo della stabilità, basterà recarsi presso il dealer di fiducia. Il costo dell’intervento di upgrade è stato fissato in 410 euro (“importo che comprende un ulteriore aggiornamento tecnico che garantirà un maggior comfort di guida”, sarà la famosa protezione da applicare al tubo di scarico per evitare l’eccessivo calore alla sella?). La cifra da sborsare per avere l’MSC sulla propria Adventure 2013 corrisponde all’aumento di listino del modello 2014, ora proposta a 15.610 euro in versione stradale (configurazione EDS) e a 15.710 in versione R.

     

    Sarà inoltre disponibile un ulteriore pacchetto di aggiornamenti:

    • l’ESS (Emergency Stop Signal) al costo di 50 euro
    • Reset automatico indicatori di direzione, al costo di 40 euro
    • TPMS (controllo pressione pneumatici), costo al pubblico di 81 euro

     

    www.ktm.com

    Sposta