Rubata in Spagna la tuta di Valentino Rossi. Il video del furto

14 June 2018
di Nicolas Patrini
  • Salva
  • Condividi
  • 1/12 La tuta rubata dalla concessionaria Yamaha di La Coruna
    Rubata in Spagna una tuta da gara di Velentino Rossi. Il ladro si è introdotto nella concessionaria a La Coruna, dove il capo era esposto, e in poco più di 60 secondi è scappato a bordo di uno Zip 50

    Manell Motor, concessionaria ufficiale Yamaha a La Coruña, è stata vittima di un furto “particolare”. Il ladro, entrato di corsa all’interno del negozio, ha puntato dritto verso la tuta di Valentino Rossi, esposta lo scorso febbraio e di proprietà di Dainese. La tuta era originale e usata dal Dottore durante il week end del GP del Qatar nel 2017, gara in cui Rossi aveva centrato il podio.

    Come si vede dal video, rilasciato sul canale Youtube Ynforme, il ladro si è introdotto nel negozio con il volto coperto da una giacca a vento alle 23:37. Il mezzo utilizzato per scappare è un Piaggio Zip 50 per la consegna delle pizze, rubato anche questo poco prima del colpo. Per entrare nel negozio il ladro ha utilizzato una mazza, con cui ha frantumato il vetro e fatto un buco su misura per uscire agevolmente con la tuta ancora sul supporto. Il tutto è avvenuto in poco più di 60 secondi. Cliccate qui per vedere le immagini.

    “Non ha preso nient'altro, è entrato per la tuta di Valentino Rossi. Il capo era assicurato per 25.000 euro. La tuta riporta il numero di serie sulla cerniera: il numero 7 della stagione 2017; inoltre ha il classico sistema interno per bere acqua e tutte le patch degli sponsor. Doveva essere un professionista” dice il manager di Manell Motor “per farlo così rapidamente. Sapeva bene come rubarla e quanto valesse”.

    Rubata in Spagna la tuta di Valentino Rossi. Il video del furto

    Il video del furto

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta