di Giorgio Sala - 05 maggio 2019

Monologo di Marquez a Jerez, sogno infranto per Quartararo

In MotoGP è Marquez a vincere la gara di Jerez de la Frontera, mentre Quartararo deve rientrare ai box. Rins è ad un passo dalla leadership del Mondiale, persa da Dovizioso. Yamaha si riscatta con Viñales, ottimo recupero di Rossi

Dopo il flop di Austin, Marquez si redime centrando una splendida vittoria a Jerez de la Frontera, continuando così la striscia positiva di podi nel GP di Spagna iniziata nel 2012. Alle sue spalle i protagonisti delle qualifiche, Quartararo e Morbidelli, cercano di tenere il ritmo per rimanere alle spalle di Marquez, tuttavia il rookie ed il sophomore in forza al Team Petronas hanno lentamente mollato la presa. Il primo è Morbidelli, che abbassa il ritmo e cede il confronto con gli avversari, mentre Quartararo viene sconfitto da un cambio difettoso che lo costringe al ritiro. Spazio dunque ad un Rins che conferma la sua splendida forma oltre a quella della Suzuki: lo spagnolo chiude 2° a 1,6 secondi dal Campione del Mondo. Fa il suo ritorno al parco chiuso Maverick Viñales dopo il trionfo di Phillip Island nel 2018, un forte segnale per la competitività di Yamaha. Fuori dal podio c’è una schiera di italiani: 4° Dovizioso, 5° Petrucci, 6° Rossi e 7° Morbidelli. I Ducatisti, competitivi nelle prove libere, non hanno avuto lo spiglio per raggiungere il parco chiuso, mentre Rossi convince con una bella gara, risalendo dalla 13a piazza.

La classifica generale si capovolge, ma la sostanza rimane pressoché la stessa: proprio come dopo Austin, il distacco tra il 1° ed il 4° è di appena 9 punti, ma adesso è Marquez al comando ed è seguito da Rins, Dovizioso e Rossi.

Il prossimo appuntamento sarà il Gran Premio di Francia, al circuito Bugatti di Le Mans.

MotoGP 2019, Jerez de la Frontera: risultati gara

Pos. Pilota Nazione Team Moto Distacco
1 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 41'08.685
2 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +1.654
3 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha +2.443
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati +2.804
5 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati +4.748
6 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha +7.547
7 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha +8.228
8 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda +10.052
9 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda +10.274
10 Stefan BRADL GER Team HRC Honda +13.402
11 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +15.431
12 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda +18.473
13 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM +20.156
14 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM +26.706
15 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati +28.513
16 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati +36.858
17 Bradley SMITH GBR Aprilia Factory Racing Aprilia +41.390
18 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM +41.570
19 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM +50.568
DNF Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 3 Giri
DNF Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 5 Giri
DNF Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 12 Giri
DNF Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 19 Giri

Maverick Viñales

MotoGP 2019: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 70
2 Alex RINS Suzuki SPA 69
3 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 67
4 Valentino ROSSI Yamaha ITA 61
5 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 41
6 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 30
7 Jack MILLER Ducati AUS 29
8 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 29
9 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 27
10 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 25
11 Pol ESPARGARO KTM SPA 21
12 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 18
13 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 17
14 Jorge LORENZO Honda SPA 11
15 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 9
16 Joan MIR Suzuki SPA 8
17 Miguel OLIVEIRA KTM POR 7
18 Johann ZARCO KTM FRA 7
19 Stefan BRADL Honda GER 6
20 Andrea IANNONE Aprilia ITA 6
21 Tito RABAT Ducati SPA 2
22 Karel ABRAHAM Ducati CZE

Alex Rins
© RIPRODUZIONE RISERVATA