di Nicolas Patrini - 18 marzo 2020

Nolan proroga la chiusura del sito produttivo

Nolan Group ha prorogato la chiusura dello stabilimento produttivo di Brembate di Sopra, Bergamo, fino al 23 marzo

L'azienda italiana annuncia la proroga della chiusura del proprio stabilimento a causa della pandemia e per migliorare la qualità dei protocolli di sicurezza interni. Di seguito il comunicato.

“Nolangroup SpA comunica che, considerato l’effetto epidemiologico da Covid 19 ancora in essere, le raccomandazioni del Governo e dei medici di ridurre al massimo le occasioni di contagio limitando i contatti tra persone e la salvaguardia della salute dei nostri lavoratori, ha deciso di prorogare la chiusura del proprio sito produttivo, già fermo da Venerdì scorso, fino al 23 marzo. Questa decisione ci permetterà nel frattempo di meglio analizzare le istruzioni di cui al protocollo per la messa in sicurezza degli ambienti di lavoro dello scorso 14 Marzo, di integrare tutte quelle misure che non fossero già state messe in atto precedentemente e valutare l’evoluzione del virus. Nolangroup SpA coglie l’occasione per manifestare la propria vicinanza a tutti gli operatori sanitari impegnati in questa dura lotta oltre a tutti quei lavoratori che ci stanno permettendo di soddisfare i nostri bisogni primari e fondamentali per la vita”.

Per leggere tutte le news legate al Coronavirus potete cliccare qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA